'Cultura torni in primo piano',Montepara a Dipartimento Lega

Consigliere regionale a Roma illustra progetti legge per Abruzzo

(ANSA) - PESCARA, 08 LUG - "La cultura deve riconquistare un ruolo di primo piano nello sviluppo economico del nostro Paese, visto l'indotto collegato e i tanti professionisti che vi lavorano". Così Fabrizio Montepara, consigliere regionale abruzzese della Lega, che questa mattina ha partecipato a Roma, come rappresentante dell'Abruzzo, all'insediamento del Dipartimento Cultura del partito. All'incontro, presieduto da Matteo Salvini e Lucia Bergonzoni, hanno partecipato gli 8 assessori regionali alla Cultura in quota Lega e consiglieri di altre Regioni. "Dalla discussione sono nati importanti progetti di valorizzazione culturale del patrimonio non solo artistico, ma anche di tradizioni e identità del nostro Paese" riferisce Montepara che a Roma ha illustrato i progetti di legge promossi per la Regione Abruzzo di cui è primo firmatario: sull'Enoturismo come valorizzazione del patrimonio enogastronomico e delle tradizioni (n.117/2020), sulla Disciplina delle attività di Tatuaggio, dove è previsto il riconoscimento di tale pratica come 'artigianato artistico' (deve essere assegnato alla Commissione V) e sulla valorizzazione turistico-culturale dei trabocchi (n.10/2019).
    (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie