Naiadi: Pignoli, serve nuovo bando di gara

(ANSA) - PESCARA, 26 GIU - "Chiedo che si provveda immediatamente a dar corso ad un nuovo bando di gara, per una nuova gestione perché altrimenti, così facendo si metterà a rischio, oltre alle maestranze e il futuro dell'impianto, anche l'iscrizione del Pescara Pallanuoto al torneo di serie A/2 maschile. È arrivato il momento di sedersi a tavolino e capire cosa si vuole fare delle Naiadi". Così il capogruppo dell'Udc al Comune di Pescara Massimiliano Pignoli che non ha partecipato "per scelta alla seduta della Commissione Comunale Statuto che aveva all'Ordine del Giorno la situazione relativa alle problematiche delle piscine Le Naiadi".
    "È stata quella del sottoscritto una decisione in polemica con quello che sta accadendo in merito all'impianto sportivo di viale Riviera Nord - sostiene - dove la situazione è tornata a dir poco preoccupante per il futuro delle stesse Naiadi oltre che dei lavoratori. Qualche tempo fa lanciai l'allarme su quello che stava accadendo, auspicando una soluzione da parte della Regione che ora con questa proroga di tre mesi all'attuale gestore, non fa che rendere la situazione ancora più confusionaria e piena di punti interrogativi, considerando che questa proroga non è accettata di buon grado dall'attuale gestore e che andrebbe ad aggiungere problemi a problemi perché scadrebbe in autunno quando si deve far ripartire una stagione sportiva". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie