Bussi: Forum H20, errore madornale Ministero a danni Abruzzo

Anche Provveditore LLPP spiega che nota C.S. è interlocutoria

(ANSA) - PESCARA, 18 GIU - "Il Provveditore in persona, Rapisarda, nella nota del 30/01/2020 inviata proprio a Lo Presti dice testualmente 'Occorre altresì evidenziare che la nota del Consiglio Superiore dei LL.PP. n.605 del 24/01/2019 non costituisce parere consultivo ai sensi dell'art.127 del Dlgs.163/2006 e ss.mm.ii., piuttosto il resoconto di un primo esame istruttorio, reso da parte della Commissione relatrice, inviato dal Presidente generale, quindi privo di ogni rilevanza collegiale, in cui venivano evidenziate le carenze della progettazione definitiva esaminata'. Per questo possiamo dire che l'Abruzzo e gli abruzzesi sono stati traditi dal ministero dell'Ambiente". Lo afferma il Forum H20, da sempre in prima linea sul fronte ambientalista nella vicenda della megadiscarica dei veleni Montedison di Bussi sul Tirino (Pescara). Il parere del Consiglio Superiore sul bando di gara per la bonifica di Bussi, che secondo il Forum il ministero ha preso come decisivo per annullare il bando, non sarebbe tale anche per il Provveditore generale dei Lavori Pubblici.
    Ecco perché gli ambientalisti considerano "un errore madornale la decisione definitiva del Dirigente del ministero dell'Ambiente, Lo Presti, di annullare la gara per la bonifica integrale con rimozione dei rifiuti delle discariche 2A e 2B a Bussi. Dal punto di vista politico prendiamo atto che le parole del ministro Costa a Bussi il 23 gennaio 2019 che annunciavano l'avvio in pochi giorni della bonifica smentendo in maniera addirittura sdegnata le ipotesi di annullamento della gara paventata da una sua dirigente, erano state dette al vento e, anzi, erano fuorvianti e velleitarie", chiude Renato Di Nicola per il Forum H2O commentando il Decreto del ministero dell' Ambiente che annulla definitivamente la gara per la bonifica delle discariche 2A e 2B indetta a dicembre 2015 dall'allora Commissario di Governo Goio. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030



        Modifica consenso Cookie