Parcheggio selvaggio in cantieri Via Verde,Pupillo'vergogna'

Divelti recinti, dal prossimo weekend multe e rimozioni

(ANSA) - FOSSACESIA, 03 GIU - Multe e rimozioni dal prossimo weekend sulla 'Via Verde' dove ieri sono state illegalmente parcheggiate decine di auto sulla costruenda pista ciclopedonale della Costa dei Trabocchi i cui 42 km sono interessati da 4 cantieri da Ortona a Vasto (Chieti). Il sindaco di Fossacesia (Chieti) Enrico Di Giuseppantonio chiede un incontro urgentissimo alla Provincia di Chieti, proprietaria della pista.
    "C'erano oltre 50 macchine parcheggiate in maniera scriteriata, senza badare al fatto che è ancora un cantiere e si tratta comunque di una pista ciclabile". Furioso anche il presidente della Provincia Mario Pupillo: "Impediremo che accada nuovamente questa autentica vergogna di pochi, ma testardi incivili che non vogliono bene all'Abruzzo e alla nostra Costa dei Trabocchi.
    Manderò tutti gli agenti di polizia provinciale di cui dispongo.
    Alcuni hanno divelto e calpestato con le auto i recinti dei cantieri in due punti a Fossacesia; manomessi anche i cancelli delle gallerie sul tratto di Acquabella, a Ortona, e nelle gallerie di S.Vito Chietino". (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie