Covid-19, a Chieti ambulatorio per future mamme a rischio

Unità allestita grazie a reparto Malattie Infettive

(ANSA) - CHIETI, APR 23 - Lo sbocciare di nuove vite non si arresta davanti all'emergenza Coronavirus. Tra le tante donne in gravidanza assistite in questa situazione dalle unità operative di Ostetricia e Ginecologia e dalle altre strutture dedicate che operano sul territorio della Asl Lanciano Vasto Chieti, ci sono anche alcune pazienti positive al Covid-19. A gestirle è l'Ambulatorio per le gravidanze a rischio dell'Ospedale di Chieti. Grazie alla collaborazione dell'équipe di Malattie infettive, nell'unità operativa diretta da Jacopo Vecchiet sono stati posizionati ecografo e cardiotocografo utilizzati da ginecologi e ostetriche per visitare le pazienti positive. Nei giorni scorsi è stata eseguita un'ecografia morfologica su una paziente del pescarese ed è stata visitata un'altra proveniente dalla Asl di Teramo, già ricoverata per sintomatologia respiratoria nel reparto di Malattie infettive dell'Ospedale di Chieti. Le pazienti positive a Covid-19, sintomatiche e sottoposte a ricovero, sono ospitate in stanze specifiche, con norme di sicurezza adeguate. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie