Coronavirus: in Abruzzo obbligo mascherina in fase 2

Marsilio 'non siamo come Lombardia, per riapertura necessario'

(ANSA) - PESCARA, 6 APR - La Regione Abruzzo pensa di rendere obbligatorio l'uso delle mascherine in quella che verrà identificata come 'fase due' del coronavirus. L'ha confermato oggi il presidente della Giunta, Marco Marsilio, spiegando di essere favorevole all'obbligatorietà. "Non siamo ovviamente nelle condizioni della Lombardia attualmente - ha spiegato Marsilio in conferenza stampa - Loro sono in condizioni più dure rispetto a noi. Tuttavia, quando la distribuzione delle mascherine sarà tale da poter coinvolgere l'intera popolazione abruzzese, quando insomma ce ne sarà la ampia disponibilità, arriveremo anche noi a renderle obbligatorie in quella che sarà la fase due di riapertura della società. Vorrei che la gente si rendesse conto che per un po' la nostra vita sarà 'mascherata'".(ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie