Coronavirus: 116 casi in più,totale Abruzzo 1.133,76 morti

(ANSA) - PESCARA, 28 MAR - Salgono a 1.133, in Abruzzo, i casi di coronavirus. Dai test eseguiti nelle ultime ore dal laboratorio di riferimento regionale di Pescara, anche attraverso l'Istituto Zooprofilattico di Teramo, ne sono emersi altri 116. Otto i nuovi decessi, che portano il totale a 76.
    Settanta i pazienti gravi, ricoverati in terapia intensiva. Dei nuovi casi, 13 fanno riferimento alla Asl Avezzano Sulmona L'Aquila, 40 alla Asl Lanciano Vasto Chieti, 36 alla Asl di Pescara e 27 alla Asl di Teramo. Del totale dei casi positivi, 88 si riferiscono alla Asl dell'Aquila, 229 alla Asl di Chieti, 512 a Pescara e 304 a Teramo.
    Nel numero dei casi positivi sono compresi anche 76 pazienti deceduti: i nuovi decessi riguardano un 60enne di Roseto degli Abruzzi (Teramo), un 71enne di Teramo, un 81enne di Pescara, una 82enne di Pianella (Pescara), un 68enne di Casalbordino (Chieti), una 90enne di Francavilla al Mare (Chieti), un 78enne di Pretoro (Chieti) e una 64enne di Castiglione Messer Raimondo (Teramo). Del totale, 311 pazienti sono ricoverati in ospedale in terapia non intensiva (42 in provincia dell'Aquila, 50 in provincia di Chieti, 140 in provincia di Pescara e 79 in provincia di Teramo), 70 in terapia intensiva (13 in provincia dell'Aquila, 12 in provincia di Chieti, 33 in provincia di Pescara e 12 in provincia di Teramo), mentre gli altri 646 sono in isolamento domiciliare con sorveglianza attiva da parte delle Asl (26 in provincia dell'Aquila, 132 in provincia di Chieti, 299 in provincia di Pescara e 189 in provincia di Teramo). In Abruzzo, dall'inizio dell'emergenza, sono stati eseguiti complessivamente 7.003 test.(ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie