Coronavirus, positivi 2 medici dell'oncologia di Teramo

Nel reparto positivi anche 11 tra infermieri e altro personale

(ANSA) - TERAMO, 24 MAR - Due medici e altre 11 persone tra infermieri e altro personale sanitario del reparto di oncologia dell'ospedale Mazzini di Teramo sono positivi al Covid-19. A confermarlo è una nota della Asl di Teramo. "Dopo il primo caso di positività al Covid-19 di un medico in servizio presso il reparto di oncologia di Teramo, sono stati eseguiti i tamponi su tutto il personale del reparto stesso - spiega la Asl - e sui 14 pazienti attualmente ricoverati".
    "I risultati (ancora parziali) ci restituiscono una situazione che vede positivi al coronavirus un altro medico oncologo e 11 tra infermieri e altro personale sanitario, i quali sono stati immediatamente posti in isolamento domiciliare". In attesa di conoscere gli esiti di tutti i tamponi eseguiti il direttore del dipartimento di oncologia Carlo D'Ugo, in accordo con il direttore facente funzioni dell'Oncologia Teresa Scipioni e la direzione medica di presidio, ha stabilito che non appena le condizioni cliniche dei pazienti ricoverati lo permetteranno questi ultimi saranno dimessi e continueranno ad essere assistiti a domicilio dall'équipe che fa riferimento al dottore Claudio Di Bartolomeo.
    "Successivamente - conclude la Asl - si provvederà alla sanificazione del reparto e alla sua riorganizzazione. Il day hospital oncologico, invece, resta aperto e continua la propria attività utilizzando esclusivamente personale sanitario risultato negativo al Covid-19".
    (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie