Manifestazione dipendenti Teateservizi

Mancata approvazione bilancio 2018, contratti bloccati

(ANSA) - CHIETI, 20 FEB - Manifestazione di protesta davanti alla sede del Comune di Chieti da parte dei lavoratori di Teateservizi, la società partecipata dal Comune che gestisce la riscossione dei tributi, i parcheggi e il cimitero, preoccupati per il loro futuro occupazionale. Le organizzazioni sindacali Fp Cgil, Confsal Fenal, CISL Pf e Uil FPL hanno denunciato la mancata approvazione del bilancio 2018 della società che di fatto non permette al socio unico di procedere alla trasformazione a tempo indeterminato del contratto dei lavoratori vincitori di concorso. A marzo scadrà l'accordo sindacale che prorogava la durata dei contratti a termine: anche in virtù del decreto dignità che vieta ulteriori proroghe, si determinerà un problema enorme per tutti i lavoratori. I sindacati poi, che già avevano fatto richiesta di accesso agli atti relativamente al problema bilancio, non avendo avuto risposte da Teateservizi, hanno dato mandato a un avvocato affinché presenti un esposto alla Procura della Repubblica e alla Corte dei Conti.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie