Abruzzo

Autostrade, Mit, su 95% rete no aumenti

Differiti dal decreto Milleproroghe

(ANSA) - ROMA, 31 DIC - Differiti dal decreto Milleproroghe gli incrementi tariffari previsti dal prossimo 1 gennaio 2020 per il "95% della rete autostradale". Lo rende noto il Mit, spiegando che gli aumenti tariffari ci saranno solo per le società CAV 1,20%, Autovia Padana 4,88%, Bre.Be.Mi. 3,79% e Pedemontana Lombarda 0,80%. Inoltre "si conferma l'ulteriore congelamento degli incrementi tariffari relativi agli anni precedenti" per le società Concessionarie quali Strada dei Parchi, Autostrade per l'Italia e Milano Serravalle.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie