Abruzzo

Sisma L'Aquila:ministro,istituzioni programmino e proteggano

(ANSA) - L'AQUILA, 30 SET - "La fatalità è l'evento, ma le Istituzioni devono avere la forza di programmare, progettare i nostri territori e proteggerli affinché anche quell'evento e quella fatalità che accade, non si porti dietro tante, troppe vite umane". Così il ministro dello Sviluppo economico, Stefano Patuanelli, intervenendo a margine dell'evento legato alla riapertura in centro storico all'Aquila dell'ufficio postale a dieci anni dal sisma. "Ricordo benissimo la conversione del Decreto sul terremoto del 2018, alla mia prima esperienza parlamentare da relatore in Commissione speciale, non è stato facile, ma ho cercato di mettere al servizio di tutte le forze politiche le mie piccole competenze tecniche. Credo che abbiamo fatto in quell'occasione un buon lavoro, non risolutivo, ma il pensiero che ci ha lasciato quel percorso parlamentare è stato il vedere che, a ogni emergenza, lo Stato italiano e la Protezione civile sono primi al mondo, ma si portano dietro una fase della ricostruzione che è sempre incerta e va costruita di volta in volta". (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA



      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie