Colpo con esplosivo a bancomat, danni

Assalto nella notte a filiale Bcc Giuliano Teatino. Indagano Cc

(ANSA) - CHIETI, 24 AGO - Un colpo con la cosiddetta tecnica della marmotta, ovvero utilizzando una piccola carica di esplosivo, è stato messo a segno nella notte ai danni della filiale di Giuliano Teatino (Chieti) della Banca di credito cooperativo Sangro Teatina. La deflagrazione, intorno alle 2, ha provocato ingenti danni alla filiale che si trova al piano terra di un edificio, all'ingresso del paese, dove vivono alcune famiglie le cui abitazioni non hanno avuto conseguenze. Al momento non è possibile quantificare l'entità del bottino poiché alla banca non si può accedere a causa delle vetrate pericolanti che devono essere messe in sicurezza. Sull'episodio stanno indagando i carabinieri della Compagnia di Ortona (Chieti) diretti dal maggiore Roberto Ragucci. Non ci sono testimoni del colpo, probabilmente compiuto da più persone. I Carabinieri esamineranno le immagini dell'impianto di videosorveglianza della banca.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai alla rubrica: Pianeta Camere