'Prelevato' bancomat con 50mila euro

Banda in azione nella notte a Teramo, colpita filiale Tercas

(ANSA) - TERAMO, 20 OTT - Una banda molto organizzata quella che stanotte ha colpito a San Nicolò a Tordino (Teramo), nella centrale piazza Progresso, contro la filiale della Tercas Banca Popolare di Bari, spaccando la vetrina del bancomat e portando via il forziere. Il bottino potrebbe superare i 50mila euro.
    Secondo una prima ricostruzione fatta dagli agenti della squadra mobile e della volante, la banda, composta almeno da quattro persone, avrebbe posizionato una macchina a bloccare da un lato l'accesso alla strada della filiale, per aver campo libero nel puntare un fuoristrada e sfondare la vetrata della banca. Hanno poi utilizzato dei cavi per estrarre la cassaforte del distributore automatico del denaro e sono fuggiti. Lungo il percorso hanno svuotato la cassa per abbandonarla: il bancomat infatti è stato ritrovato sull'asfalto, vuoto. Non è chiaro però se i malviventi lo abbiano perso durante il tragitto. Indagini in corso.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai al Canale: ANSA2030
Vai alla rubrica: Pianeta Camere



Modifica consenso Cookie