Percorso:ANSA.it > Photostory Spettacolo > News

Bieber rilasciato per soli 2500 dollari

Tutte le bravate dell'idolo delle adoloscenti che ama le prime pagine FOTO

30 gennaio, 11:49
Justin Bieber rilasciato Justin Bieber rilasciato
Bieber rilasciato per soli 2500 dollari

Justin Bieber finisce in cella la sua ennesima 'notte brava', stavolta a Miami. Ma il cantante canadese, sta al fresco solo per una manciata d'ore, visto che il giudice, Joseph Farina e' stato magnanimo e l'ha rilasciato grazie a una cauzione di appena 2500 dollari. Bibier e' stato fermato a bordo di una Lamborghini gialla, affittata per 1800 dollari al giorno, alle 4 di mattina, in stato confusionale, mentre correva a 100 all'ora in una zona residenziale della citta', facendo a gara con altri due amici a bordo di altri bolidi. Dopo aver passato la serata in discoteca, alcuni amici del cantante hanno deciso di bloccare il traffico in una strada, con i loro Suv. Quindi Bieber sulla sua Lamborghini gialla, un suo amico, anche lui cantante, Khalid Sharief, su una Ferrari, e un terzo a bordo di un'altra Lamborghini, ma rossa, hanno improvvisato una specie di gran premio notturno. Ovviamente, la polizia non ci ha messo moltissimo a fermare l'allegra brigata.

Non e’ la prima volta che Justin Bieber conquista le prime pagine dei tabloid con le sue bravate. Tra le altre, e’ stato sorpreso in Brasile con delle prostitute e ha ricoperto di graffiti le pareti delle camere di alcuni alberghi in cui ha dormito Nell’aprile del 2012, ad Amsterdam, aveva sollevato polemiche per aver affermato, dopo aver visitato il museo delle vittime dell’olocausto, che Anna Frank ‘era una adolescente che poteva essere benissimo una sua fan’.  Ha fatto notizia anche  la sua uscita nel giorno di Natale quando ha annunciato, senza convincere alcuno, che avrebbe lasciato le scene. Dopo le festivita’ natalizie, inoltre, la sua casa in California, a Calabasas, e’ stata perquisita dalla polizia per un presunto atto di vandalismo . Un vicino infatti aveva presentato una denuncia sostenendo che la sua abitazionea era stata oggetto di un lancio di uova. La polizia non e’ pero’ riuscita a stabilire chi sia stato il vandalo.

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA