Percorso:ANSA.it > Un libro al giorno > News
La copertina del libro del giorno

'Rock in camera - Scatti di un fotografo in blues'

di Luciano Viti

di Claudia Fascia

La storia della musica vista e vissuta attraverso l'obiettivo di una macchina fotografica. Una di quelle che ancora vanno con la pellicola. Niente file, niente pixel, solo luce e tempi di esposizione. In bianco e nero, a colori, foto sul set e foto sui palcoscenici. Di Roma, Milano, Venezia, Zurigo, Londra, in giro per l'Italia e l'Europa a caccia di emozioni. Luciano Viti, fotografo degli eroi rock o "musicista dell'immagine" ,come lo ha definito Pino Daniele, ha racchiuso in un libro dalla copertina dorata come il mondo del rock alcuni degli scatti che lo hanno reso famoso nella sua trentennale carriera.

Dalle pagine patinate emergono, tra i tanti, i ritratti rubati di Bob Dylan - notoriamente poco propenso a lasciarsi immortalare -, quelli di Keith Richards - che ha ringraziato Viti per averlo "trattato da amico e non da rockstar" -, quelli di Mick Jagger, rigoroso nel rifiutarsi di posare davanti alla macchina fotografica senza trucco, quelli delle mani, incrociate sulla chitarra, di Eric Clapton, raggiunto dopo sette anni di contatti con la sua casa discografica.

Ma non si tratta solo di fotografie. Viti è riuscito in qualche modo a cogliere l'essenza dei personaggi che aveva davanti, li ha costretti a esprimere qualcosa di sé, a dare a chi guarda qualcosa di più profondo di un sorriso impostato.

Un viaggio per immagini tra i vizi e le virtù dei grandi della musica rock, tutte accompagnate da un un aneddoto, un ricordo personale del fotografo, raccontati con ironia, tenerezza, divertimento e passione.

"Il rock non è mai stato soltanto musica - scrive il giornalista e critico musicale Ernesto Assante nella prefazione del libro - ma fin dalla sua nascita le immagini dei rockers sono state importanti quasi quanto la musica che i rockers stessi suonavano. Elvis non avrebbe avuto lo stesso successo senza le fotografie che lo ritraevano bello e ribelle, i Beatles forse avrebbero ugualmente cambiato il mondo con le loro canzoni, ma il contributo dato a questa "rivoluzione" dalle loro immagini, dalle fotografie che mostravano ai ragazzi di tutto il mondo che loro erano veramente "diversi" da chiunque li avesse preceduti, è stato senza dubbio determinante".

Le foto, dunque, sono andate oltre la musica, raccontando anche quello che le note e gli spartiti non hanno fatto.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Casi editoriali

  1. "2666"

    A sei anni dalla morte Roberto Bolano diventa scrittore di culto

  2. "The Father"

    Venduto in quattro Paesi e diritti film

  3. "Il suggeritore"

    182mila copie in 9 mesi per noir di Carrisi

Autori

  • Paulo Coelho

    Fra gli autori piu' conosciuti della letteratura mondiale, e' nato a Rio de Janeiro nel 1947. Le sue opere, pubblicate in piu' di 160 paesi, sono tradotte in settantuno lingue
  • Mark Twain

    E' considerato una fra le maggiori celebrita' americane del suo tempo
  • John Freeman

    Scrittore e critico letterario, ha pubblicato per The New York Times, Los Angeles Times, The Guardian e Wall Street Journal.
  • Elio Lannutti

    Giornalista e presidente dell'Adusbef dal 1987, attualmente e' senatore dell'Italia dei Valori
  • Sveva Casati Modignani

    Questo nome e' lo pseudonimo di Bice Cairati e Nullo Cantaroni, moglie e marito
  • Tiziano Scarpa

    Nato a Venezia nel 1963. Ha scritto, tra l'altro, Occhi sulla graticola, Amore, Venezia e' un pesce
  • Manlio Cancogni

    Nel dopoguerra si e' dedicato al giornalismo ed e' stato inviato speciale dell'Europeo e dell'Espresso
  • Antonio Pennacchi

    Il 'fasciocomunista' ha vinto con 133 voti il Premio Strega 2010 con 'Canale Mussolini'
  • Claudio G.Segre'

    Studioso del fascismo italiano, ha pubblicato anche 'L'Italia in Libia' e un volume di memorie
  • Olivia Lichtenstein

    E' nata e vive a Londra, ha anche lavorato come regista di serie televisive e ha prodotto alcune commedie teatrali
  • Nino Treusch

    Nato a Colonia nel 1966, vive da quattro anni a Miami. Ha trascorso parte dell'infanzia e dell'adolescenza in Italia dove si e' laureato alla Bocconi di Milano
  • Luigi Politano e Luca Ferrara

    Luigi Politano dirige il portale rivista online.com, mentre Luca Ferrara ha illustrato il libro ''Da Arkham Alle Stelle'' e ''Don Peppe Diana. Per amore del mio popolo''
  • Alberto De Martini

    Ha scritto libri sulla pubblicita', gestisce un'enoteca sul web, ha aperto un ristorante di successo e scritto canzoni per Mina.
  • Valentina Pattavina

  • Federica Sciarelli

    Giornalista del Tg3, conduce dal 2004 la popolare trasmissione 'Chi l'ha visto?'