Percorso:ANSA.it > Un libro al giorno > News
La copertina del libro

'Dizionario bilingue Italiano-Bambinese Bambinese-Italiano'

di Daria Polledri, Francesca Del Rosso

di Alice Fumis

''Abbelo'' per dire ''albero'', ''bua'' per dire ''sto male'', ''gomitare'' invece di ''vomitare''... Non e' la lingua del nuovo millennio, ma la lingua di sempre, quella che si tramanda di generazione in generazione e che tutti almeno una volta nella vita hanno ''usato'' per cercare di farsi capire: il bambinese. Piu' comunemente conosciuto come il linguaggio del bebe' (''meta' infantile meta' adulto, spesso parlato e capito solo dai suoi autori, cioe' mamma e figlio''), il bambinese approda ora in un dizionario bilingue, italiano-bambinese bambinese-italiano. Il volume contiene una serie di vocaboli scaturiti dalla ''piccola esperienza'' di vita del neonato, intercettati - spiegano le autrici - nel corso di ''osservazioni libere'' di ''insegnanti della scuola dell'infanzia, mamme amiche, mamme colleghe e mamme amiche di amiche''. Anche i social network e i siti specializzati, si legge nella nota metodologica del dizionario, hanno contribuito alla raccolta di vocaboli, mobilitando intere community di genitori.

Il dizionario ''non e' un saggio scientifico'', ma ''un'ampia panoramica dei vocaboli piu' usati'' dai bambini e dei ''piu' bizzarri''. Le loro prime parole, si legge nell'introduzione del volume, arrivano attorno agli 11 e i 13 mesi (prima ci sono solo proto parole) e in quel momento ''prende forma un primo piccolo vocabolario. Intorno ai 16 mesi i bimbi caricano nel loro bagaglio linguistico una cinquantina di parole; quattro mesi piu' tardi ne aggiungono altri cento e quando soffiano due candeline sulla torta, sanno gia' farsi capire, con 140-440 parole. Quando i grandi hanno finalmente imparato il bambinese, ecco che i piccoli parlano quasi come i grandi''. Oltre ai vocaboli, il libro propone alcune fiabe tradotte in bambinese, come ''Tappuccetto osso'' (Cappuccetto Rosso) a ''Tattaneve'' (Biancaneve), un frasario e i consigli della logopedista, vere e proprie ''lezioni di bambinese''. Tra queste anche una sorta di decalogo: le ''otto regole d'oro'' da seguire per mamma e papa'. Per favorire lo sviluppo del bambino e' necessario ad esempio che i genitori ''assecondino e non frenino i suoi tentativi di comunicare, semplifichino le loro frasi usando una corretta grammatica, si complimentino sempre per lo sforzo compiuto, dai vocalizzi alle prime parole''. E soprattutto devono ''leggere, leggere, leggere. Sempre ad alta voce!''.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Casi editoriali

  1. "2666"

    A sei anni dalla morte Roberto Bolano diventa scrittore di culto

  2. "The Father"

    Venduto in quattro Paesi e diritti film

  3. "Il suggeritore"

    182mila copie in 9 mesi per noir di Carrisi

Autori

  • Paulo Coelho

    Fra gli autori piu' conosciuti della letteratura mondiale, e' nato a Rio de Janeiro nel 1947. Le sue opere, pubblicate in piu' di 160 paesi, sono tradotte in settantuno lingue
  • Mark Twain

    E' considerato una fra le maggiori celebrita' americane del suo tempo
  • John Freeman

    Scrittore e critico letterario, ha pubblicato per The New York Times, Los Angeles Times, The Guardian e Wall Street Journal.
  • Elio Lannutti

    Giornalista e presidente dell'Adusbef dal 1987, attualmente e' senatore dell'Italia dei Valori
  • Sveva Casati Modignani

    Questo nome e' lo pseudonimo di Bice Cairati e Nullo Cantaroni, moglie e marito
  • Tiziano Scarpa

    Nato a Venezia nel 1963. Ha scritto, tra l'altro, Occhi sulla graticola, Amore, Venezia e' un pesce
  • Manlio Cancogni

    Nel dopoguerra si e' dedicato al giornalismo ed e' stato inviato speciale dell'Europeo e dell'Espresso
  • Antonio Pennacchi

    Il 'fasciocomunista' ha vinto con 133 voti il Premio Strega 2010 con 'Canale Mussolini'
  • Claudio G.Segre'

    Studioso del fascismo italiano, ha pubblicato anche 'L'Italia in Libia' e un volume di memorie
  • Olivia Lichtenstein

    E' nata e vive a Londra, ha anche lavorato come regista di serie televisive e ha prodotto alcune commedie teatrali
  • Nino Treusch

    Nato a Colonia nel 1966, vive da quattro anni a Miami. Ha trascorso parte dell'infanzia e dell'adolescenza in Italia dove si e' laureato alla Bocconi di Milano
  • Luigi Politano e Luca Ferrara

    Luigi Politano dirige il portale rivista online.com, mentre Luca Ferrara ha illustrato il libro ''Da Arkham Alle Stelle'' e ''Don Peppe Diana. Per amore del mio popolo''
  • Alberto De Martini

    Ha scritto libri sulla pubblicita', gestisce un'enoteca sul web, ha aperto un ristorante di successo e scritto canzoni per Mina.
  • Valentina Pattavina

  • Federica Sciarelli

    Giornalista del Tg3, conduce dal 2004 la popolare trasmissione 'Chi l'ha visto?'