Percorso:ANSA > Motori > Nuova Peugeot RCZ R, l'esaltazione delle prestazioni

Nuova Peugeot RCZ R, l'esaltazione delle prestazioni

Versione da 270 Cv viene lanciata al Festival of Speed in GB

11 luglio, 09:57
Nuova Peugeot RCZ R Nuova Peugeot RCZ R

ROMA, 10 LUG - Peugeot ha scelto uno degli avvenimenti più importanti tra le celebrazioni della 'passione' per l'automobile, il Festival of Speed che si apre domani a Goodwood, in Gran Bretagna, per svelare in anticipo rispetto al Salone di Francoforte (dove verrà lanciata commercialmente) la RCZ R, versione potenziata della sua coupé sportiva. Grazie al nuovo motore turbo benzina 1,6 litri da 270 Cv, la RCZ R si colloca in un'inedita nicchia di modelli ad alte prestazioni ma con elevata efficienza energetica come dimostrano le emissioni di CO2 limitate a 145g/km.

''I successi sportivi della RCZ Peugeot Sport sviluppata per le competizioni - ha detto Xavier Peugeot, direttore prodotto della Casa del Leone Rampante - e il desiderio suscitato da questa vettura non potevano rimanere senza risposta. Era ovvio proporre una versione di serie sviluppata da Peugeot Sport, ancora più sportiva e prestazionale della nuova RCZ''. Con i suoi 270 Cv la RCZ R è il modello di serie più potente della storia del Marchio tanto da poter accelerare da 0 - 100 km in meno di 6 secondi e da garantire un comportamento da vera sportiva. Questo risultato è stato ottenuto grazie al controllo del downsizing del motore, all'ottimizzazione aerodinamica e alla riduzione del peso. ll suo nuovo THP da 270 Cv - si legge nella nota di Peugeot - stabilisce un record di potenza specifica nella categoria con circa 170 Cv/litro, è tra i migliori al mondo per un veicolo di serie ed è già conforme alla norma antinquinamento Euro 6. Con una massa di 1280 kg, RCZ R dispone di un rapporto peso/potenza di soli 4,7 kg/Cv. Di serie il differenziale a slittamento limitato Torsen che permette di sfruttare al massimo la notevole coppia disponibile (330 Nm a partire da 1900 g/min) a tutto vantaggio della motricità.

Le caratteristiche sportive della carrozzeria, con il grande alettone posteriore fisso, si riflettono sulla efficacia dinamica della RCZ R. L'assetto ribassato di 10 mm e le ruote da 19 pollici più larghe e più sporgenti, a tutto vantaggio dell'aderenza e della motricità, conferiscono a RCZ R un look ancora più marcato. I cerchi specifici sono bicolore (diamantati/nero opaco) e personalizzati con una R fresata direttamente nella lega leggera. Sono stati disegnati per ospitare i nuovi freni sovradimensionati con pinze anteriori rosse firmate da Peugeot Sport e per ottimizzarne il raffreddamento. Presente in coda anche un nuovo diffusore che rispetta il look pulito della vettura ed integra due grossi terminali cromati e simmetrici, evidenziando un impianto di scarico riprogettato ai fini delle prestazioni e della sonorità.

Le lettere Peugeot in rosso sulla calandra e il monogramma R, che ritroviamo anche nel posteriore, completano la firma esterna di RCZ R. Disponibile in 4 tonalità - rosso Eritrea, nero Perla Nera, grigio Sidobre e bianco Opale - RCZ R propone di serie i proiettori allo Xeno con lavafari e il sistema multimediale WIP Nav Plus. Prevista anche una specifica offerta di personalizzazioni composta dal tetto in carbonio lucido o satinato, dagli adesivi della carrozzeria e dai gusci dei retrovisori neri.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA