Percorso:ANSA > Canale Europa > Consegna Nobel all'Ue, premiati Barroso, Schulz e Van Rompuy

Consegna Nobel all'Ue, premiati Barroso, Schulz e Van Rompuy

"Orgogliosi di essere europei" ricevono standing ovation

10 dicembre, 17:23
Consegna Nobel all'Ue © European Union 2012 - European Parliament Consegna Nobel all'Ue © European Union 2012 - European Parliament

OSLO - Il diploma del Nobel per la pace 2012 e' stato consegnato al presidente permanente del Consiglio Europeo Herman Van Rompuy e al presidente della Commissione europea a Jose' Manuel Barroso, la medaglia d'oro al presidente del Parlamento europeo Martin Schulz.

 

''Sono orgoglioso di essere europeo'', ha detto Van Rompuy nel discorso tenuto in occasione della cerimonia salutato con una standing ovation di tutti i leader europei. Dal canto suo Barroso ha sottolineato che ''in oltre sessant'anni il progetto europeo ha dimostrato che e' possibile che popoli e nazioni stiano insieme al di la' delle frontiere'' quindi ''la nostra speranza e il nostro impegno e' che l'Unione europea aiutera' il mondo a stare insieme per giustizia, liberta' e pace''.

 

PITTELLA (PD): PROSSIMO OBIETTIVO STATI UNITI EUROPA - Dopo il Nobel per la pace all'Unione europea ''un altro sogno possibile e necessariamente realizzabile deve diventare presto realta': la costituzione degli Stati Uniti d'Europa''. Lo ha detto il vicepresidente vicario del Parlamento europeo, Gianni Pittella (Pd). Secondo Pittella significherebbe ''il coronamento e nuova base di partenza della missione di condivisione del rispetto dei diritti umani, del progresso e della civilta' che il vecchio continente si e' prefissata nel destino del mondo''.

''Il meritato Premio Nobel per la pace all'Unione europea - ha indicato Pittella - e' un omaggio ai grandi statisti che ci hanno guidato verso una conquista che poteva essere immaginabile solo in un sogno 60 anni fa e che e' riuscita ad attraversare anche la dura prova della guerra fredda, ma che sarebbe rimasta irrealizzabile se non fosse stata condivisa e sostenuta da centinaia di milioni di cittadini e dai loro rappresentanti nelle istituzioni''.

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati