Percorso:ANSA > Canale Europa > Crisi: Commissione Ue, intesa su Tobin tax

Crisi: Commissione Ue, intesa su Tobin tax

Bruxelles propone tassa ad hoc su transazioni finanziarie

27 settembre, 17:23

La Commissione Ue ha trovato un'intesa sulla proposta di direttiva per introdurre un sistema comune per la tassazione delle transazioni finanziarie a partire dal 2014. Il varo formale dovrebbe però avvenire domani in concomitanza con il discorso sullo stato dell'Unione che il presidente Barroso terrà davanti al Parlamento.

La proposta, secondo gli elementi raccolti, prevede l'introduzione di un sistema comune di tassazione delle transazioni finanziarie basata un'aliquota minima che i singoli Paesi potranno 'ritoccare' su base nazionale. Le tassazioni dovrebbero essere due: una per le operazioni 'normali' e una per quelle sui prodotti derivati.

Secondo l'intesa raggiunta oggi a Strasburgo, il nuovo sistema comune di tassazione delle transazioni finanziarie fissera' delle aliquote minime uguali per tutti i Paesi ''sufficientemente alte per garantire l'obiettivo di armonizzazione'' di queste imposte a livello Ue - si legge nella bozza di direttiva - e allo stesso ''abbastanza basse'' per minimizzare i rischi di delocalizzazione. Le aliquote saranno due: la prima sara' applicata su tutti gli scambi di strumenti finanziari diversi dai derivati (in questo caso indiscrezioni parlano di un tassa minima dello 0,05%), la seconda interessera' tutte i 'movimenti' sui prodotti derivati e dovrebbe essere dello 0,01%. Le cifre dovrebbero comunque essere rese note ufficialmente domani da Barroso. In base alla proposta di Bruxelles la tassazione si applichera' sulla base del principio della ''residenza principale'' degli interessati, siano essi privati o societa', e scattera' nel momento stesso in cui viene effettuata la transazione (nel caso di operazioni elettroniche) ed entro un massimo di tre giorni lavorativi in tutti gli altri casi. Per evitare 'effetti indesiderati' su famiglie e imprese, il nuovo sistema di tassazione non colpira' i contratti d'assicurazione (compresi i fondi pensione), i mutui, il credito al consumo e il pagamento dei servizi

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati