Percorso:ANSA.it > Economia > News

Spread vola oltre 320 punti su incognita governo

Piazza Affari la peggiore d'Europa

06 dicembre, 19:29
Operatori di borsa
Operatori di borsa
Spread vola oltre 320 punti su incognita governo

Lo spread tra Btp e Bund chiude a 327 punti base dopo aver toccato un massimo di giornata a quota 330. Il rendimento del Btp a 10 anni è in rialzo al 4,57%. Il differenziale tra i decennali spagnoli e tedeschi termina a 417 punti con il tasso dei Bonos al 5,47%.

Piazza Affari ha accusato il nervosismo della situazione politica ed è l'unico listino europeo a chiudere in ribasso con l'indice Ftse Mib che ha perso lo 0,75% a 15.835 punti. Milano è la peggiore ma, dopo cali oltre il punto e mezzo percentuale, ha saputo contenere le perdite in coincidenza con l'intervento del Quirinale.

TIMORI IN BORSA, SENZA MONTI SU ITALIA TORNA BUFERA  - E' sfiducia verso l'Italia mentre i mercati danno un segnale inequivocabile: senza Mario Monti sul Paese torna la bufera finanziaria. Così operatori di borsa e analisti leggono la reazione di titoli di stato e borsa al voto del Senato al Dl Sviluppo senza il sì del Pdl. "Lo spread risale, Piazza Affari è l'unica borsa negativa. E' evidente che, da qui alle elezioni, ci aspetta un periodo di incertezza politica col timore che Monti lasci l'incarico a capo del governo", osserva un gestore, che ha seguito in diretta la caduta di Btp e quotazioni azionarie in parallelo col montare della tensione in Parlamento. "Se dovesse essere questa la strada e Monti salisse davvero al Quirinale vedremo una forte pressione dei mercati, come quella alla quale assistiamo oggi, per riproporre il professore in un ruolo centrale sulla scena politica. I mercati il voto al governo lo stanno già dando". Un operatore sottolinea peraltro che "piuttosto che questa incertezza, allora sono meglio le elezioni anticipate, almeno capiamo qual è il futuro di questo Paese". "L'incubo di un'incertezza politica si è immediatamente riflessa sull'indice italiano che ha azzerato i guadagni invertendo la rotta", sintetizza Vincenzo Longo, market strategist di Ig Markets, riferendosi al fatto che non c'é più maggioranza col rischio che Monti debba salire al Colle. "Il mercato non ha apprezzato la notizia e sta reagendo molto male considerando il rally sulle altre borse. Il sentiment su tutte le altre piazze europee infatti rimane decisamente positivo", sottolinea. Francoforte è vicino ai massimi di maggio mentre il listino italiano è l'unico in rosso e ha trascinato con sé solo Madrid, altro paese a rischio dell'area euro.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Top News

    • 13:09
    • 09 apr
    • ROMA

    Fecondazione eterologa, cade il divieto

    La Corte Costituzionale lo hanno dichiarato illegittimo
    • 12:09
    • 09 apr
    • MILANO

    Intesa paga 294 mln 'tassa Bankitalia'

    Segue Unicredit (196), ma su parametri patrimoniali impatto soft
    • 11:40
    • 09 apr
    • VATICANO

    Papa: tacciano le armi in Siria

    Dolore per assassinio gesuita Van der Lugt e per vittime guerra
    • 10:43
    • 09 apr
    • MILANO

    Garlasco: mamma Rita, ho ancora fiducia

    E' cominciato il processo d'appello bis, Stasi è in aula
    • 09:03
    • 09 apr
    • MILANO

    Borsa: Milano apre in rialzo, +0,24%

    Identico aumento per l'indice Ftse All share
    • 09:00
    • 09 apr
    • ROMA

    Immigrazione: Alfano,un morto su barcone

    Continuano sbarchi, 4.000 migranti soccorsi in ultime 48 ore
    • 07:01
    • 09 apr
    • ROMA

    Mafia, colpo a cosche in E-R

    Operazione cc regione e Crotone,13 ordinanze,sequestro da 13 mln
    • 06:36
    • 09 apr
    • ISLAMABAD

    Pakistan:bomba a mercato,almeno 15 morti

    Ordigno ad alto potenziale in zona controllata forze sicurezza
    • 01:05
    • 09 apr
    • ROMA

    Immigrazione: Alfano, è allarme sbarchi

    Non bastano 80 mln Ue per Frontex. Def grazie a nostra azione
    • 00:23
    • 09 apr
    • NEW YORK

    Australia e Svezia, paradisi per giovani

    Secondo studio Usa. Italia fuori da classifica prime 30 nazioni