Percorso:ANSA.it > Spettacolo > News

Riuniamo i Monty Python per soldi

Gilliam a Capri, debiti per causa persa, show Londra sold out

03 gennaio, 11:25
Monty Python
Monty Python
Riuniamo i Monty Python per soldi

di Francesca De Lucia

''Perchè riuniremo i Monty Python'? Semplice, avevano bisogno di soldi per pagare un debito''. Non smette mai di stupire, e divertire, Terry Gilliam, visionario regista, l'unico americano del leggendario gruppo comico che dopo 30 anni torna in scena a Londra il 1 luglio per una attesissima reunion. ''Avevamo perso una causa legale e dovevamo pagare una bella somma, ci siamo detti: facciamo uno spettacolo e troviamo i soldi. Ma i 17mila biglietti per l'Arena O2 sono andati esauriti on line in 43 secondi e mezzo! E così le repliche sono diventate prima cinque poi 10! Cosa stiamo preparando? Il repertorio classico ma anche tanti nuovi divertenti sketch'', racconta a Capri,Hollywood, il festival del quale è un affezionato frequentatore e dove figura anche nel board. Morto Graham Chapman - titolo dello spettacolo sarà 'One down, five to go' (Uno in meno, ne restano cinque) -, sul palco ci saranno John Cleese, Terry Gilliam, Eric Idle, Terry Jones e Michael Palin.

Legatissimo all'Italia (soggiorna a lungo in Umbria), all'isola azzurra e a Ischia d'estate, Gilliam, oggi britannico (ha rinunciato alla cittadinanza statunitense otto anni fa), principale autore-animatore dei bizzarri cartoni dello spettacolo 'Monty Python's Flying Circus' che 40 anni fa li lanciò sulla Bbc, ha raccontato anche una Napoli favolistica nel corto 'Wolly family' (2011). ''Città meravigliosa, sono incantato dai pastori di San Gregorio Armeno, se trovassi i soldi qui girerei con piacere un film'', racconta confermando che, sempre in tema dolente di budget, il vecchio progetto 'Don Quixote' sarebbe finalmente pronto a ripartire: ''Grazie ad una giovane produzione spagnola girerò dal mese di ottobre, ma il protagonista non sarà più Jhonny Deep, sto lavorando alla nuova sceneggiatura e al cast''.

A febbraio uscirà in tutta Europa 'The Zero Theorem' con Christoph Waltz già in concorso a Venezia. ''Doveva essere il mio ritorno alla fantascienza, ma la realtà va cosi veloce che rischia di essere un film sul passato'', scherza ma non troppo. Non è mai tenero con gli studios: ''non hanno più idee, vediamo sempre lo stesso film, gli effetti speciali non bastano e l'impressione è di una replica infinita. Il mio ultimo film è costato otto milioni e mezzo di dollari, se fosse stato fatto negli Usa ce ne sarebbero voluti 25''. Possibile che le nuove tecnologie non lo incantino più? ''Le uniche novità possono essere quelle applicate alla distribuzione, su vari supporti - dice -. Io adoro le abbuffate di cinema, radunare il materiale e guardarlo per ore e ore in casa con gli amici, per ricreare il fascino di condividere la visione, come una volta nelle sale''.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Top News

    • 13:09
    • 09 apr
    • ROMA

    Fecondazione eterologa, cade il divieto

    La Corte Costituzionale lo hanno dichiarato illegittimo
    • 12:09
    • 09 apr
    • MILANO

    Intesa paga 294 mln 'tassa Bankitalia'

    Segue Unicredit (196), ma su parametri patrimoniali impatto soft
    • 11:40
    • 09 apr
    • VATICANO

    Papa: tacciano le armi in Siria

    Dolore per assassinio gesuita Van der Lugt e per vittime guerra
    • 10:43
    • 09 apr
    • MILANO

    Garlasco: mamma Rita, ho ancora fiducia

    E' cominciato il processo d'appello bis, Stasi è in aula
    • 09:03
    • 09 apr
    • MILANO

    Borsa: Milano apre in rialzo, +0,24%

    Identico aumento per l'indice Ftse All share
    • 09:00
    • 09 apr
    • ROMA

    Immigrazione: Alfano,un morto su barcone

    Continuano sbarchi, 4.000 migranti soccorsi in ultime 48 ore
    • 07:01
    • 09 apr
    • ROMA

    Mafia, colpo a cosche in E-R

    Operazione cc regione e Crotone,13 ordinanze,sequestro da 13 mln
    • 06:36
    • 09 apr
    • ISLAMABAD

    Pakistan:bomba a mercato,almeno 15 morti

    Ordigno ad alto potenziale in zona controllata forze sicurezza
    • 01:05
    • 09 apr
    • ROMA

    Immigrazione: Alfano, è allarme sbarchi

    Non bastano 80 mln Ue per Frontex. Def grazie a nostra azione
    • 00:23
    • 09 apr
    • NEW YORK

    Australia e Svezia, paradisi per giovani

    Secondo studio Usa. Italia fuori da classifica prime 30 nazioni