Percorso:ANSA.it > Speciali > News

Wolverine e la ricerca della mortalità

Torna Logan NUOVI VIDEO

26 luglio, 21:32

Correlati

Speciali

Wolverine: l'immortale Wolverine: l'immortale
Wolverine e la ricerca della mortalità

E' la ricerca della mortalità, in contro tendenza con tutti gli esseri umani il tema della nuova esistenza di Wolverine dopo le catastrofi del precedente capitolo e la perdita della donna amata. Tocca al giapponese Yashida (che Wolverine ha salvato durante la catastrofe nucleare di Nakasaki) offrire al mutante Jackman questa inattesa possibilità. Ma anche questa è una strada in salita. L'attore-mito giura che questa volta si sente perfettamente calato nel ruolo; gli effetti speciali garantiscono il successo tra i giovanissimi; la regia offre ritmo e divertimento.

Il film, in l'anteprima, chiuderà l'11.ma edizione Ischia Global film & music fest il prossimo 21 luglio. Hugh Jackman per la sesta volta è nei panni dell'eroe più amato degli X-men.

 

Ispirato alla miniserie nipponica scritta da Chris Claremont e illustrata da Frank Miller, il sequel considerato il blockbuster dell'estate è prodotto da Marvel e Twentieth Century Fox, per la regia di James Mangold. In anteprima mondiale a Londra il 16 luglio, uscirà in Italia il 25 luglio.

Dopo aver ripercorso la nascita del personaggio e aver conosciuto Logan come membro del gruppo del Professor Charles Xavier, ora gli spettatori seguiranno il personaggio del mutante canadese fino al Giappone, terra molto amata dal super eroe 'macho' per eccellenza creato da Len Wein. La novità è che ora sarà innamorato di una donna di Tokyo già sposata e per conquistare il suo cuore dovrà affrontare gli agguerriti membri della Yakuza in una battaglia di vita o morte che lo cambierà per sempre, mostrandosi per la prima volta vulnerabile.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA