Percorso:ANSA.it > Spettacolo > News

La migliore settimana prima dell'estate

31 maggio, 19:51
Una foto di scena di 'Lorax il guardiano della Foresta'
Una foto di scena di 'Lorax il guardiano della Foresta'
La migliore settimana prima dell'estate

di Giorgio Gosetti

Con nove uscite in sala, di cui la maggior parte attese o folgoranti, la distribuzione risponde in forze all'indigestione mediatica del Festival di Cannes. La paura diffusa è che si tratti di una delle ultime occasioni di spicco prima di quel tradizionale deserto estivo che a parole tutti stigmatizzano ma che sembra ancora un ostacolo inamovibile, un vero 'tappo' alla visibilità di opere altrimenti di qualità o di richiamo. Tra tutti i titoli in uscita. Attenzione alla vera sorpresa italiana del 'Mundial dimenticato'.

- ATTACK THE BLOCK di Joe Cornish con John Boyega, Alex Esmail, Franz Drameh, Leeon Jones, Simon Howard, Jodie Whittaker. Un gruppo di teppistelli inglesi attacca un'infermiera - Sam - per derubarla ma viene distratta da una violenta esplosione: è un meteorite che ha fracassato un'auto e tra i resti, i cinque ragazzi trovano una strana creatura aliena che uccidono facendone il loro trofeo di guerra. Ma il cadaverino (un improbabile incrocio tra specie animali esistenti e mitiche) è solo l'avanguardia di un'invasione aliena in piena regola contro cui i ragazzi combatteranno mentre hanno anche la polizia alle calcagna. - MARILYN di Simon Curtis con Michelle Williams, Kenneth Branagh, Julia Ormond, Eddie Redmayne, Dougray Scott, Judi Dench, Pip Torrens, Emma Watson. Le riprese del film di Laurence Olivier 'Il principe e la ballerina' furono teatro di un leggendario scontro tra la diva per eccellenza e il grande attore scespiriano che ritornava in patria accompagnato dai pettegolezzi su un suo flirt con la Monroe e dai successi a Hollywood. Il risultato fu una lavorazione burrascosa che il film ricostruisce passo passo dal punto di vista del giovane assistente di scena che, grazie a un rapporto privilegiato con Marilyn, riuscì più volte ad evitare il peggio.

- MARGARET di Kenneth Lonergan con Anna Paquin, Matt Damon, Jean Reno, Kieran Culkin, Matthew Broderick, Mark Ruffalo. Una donna, Margaret appunto, finisce sotto le ruote di un autobus in pieno centro di Manhattan. Testimone e causa involontaria dell'incidente è la giovane Lisa che somatizza il dramma sentendosi oppressa dai sensi di colpa e dovendo affrontare il tribunale dove si processa il conducente del bus.

- IL MUNDIAL DIMENTICATO di Lorenzo Garzella e Filippo Macelloni. Narra una leggenda, forse ma solo forse nutrita di verità storica, che nel 1942, in piena guerra mondiale, il campionato mondiale di calcio - ufficialmente sospeso - si svolse egualmente, con 12 nazioni partecipanti. Lo spunto dell'irresistibile 'mockumentary' dei giovani autori italiani sta nelle pagine di un racconto di Osvaldo Soriano, 'Il figlio di Butch Cassidy' e segue le ricerche di un giornalista sportivo che vuol capire se quelle partite si giocarono veramente.

- LA GUERRA E' DICHIARATA di e con Valerie Donzelli e con Jeremie Elkam, Brigitte Sy, Michéle Moretti, Elina Loewensohn, Philippe Laudenbach, Bastien Bouillon. Due genitori, una coppia affiatata e felice per la nascita del primo figlio, scoprono ben presto che il neonato è affetto da una gravissima malattia. Con piglio diretto e sincero, mai lacrimoso o deprimente, il film testimonia di una battaglia condotta in nome dell'amore.

- LOVE AND SECRETS di Andrew Jarecki con Ryan Gosling, Kirsten Dunst, Jeffrey Dean Morgan, Frank Langella, Kristen Wiig, Philip Baker Hall. Figlio di un autentico impero immobiliare, david si innamora di Katie, la sposa, la impone alla sua diffidente famiglia. Qualche tempo dopo però la donna sparisce misteriosamente e le indagini arrivano presto a un punto morto. Solo la tenacia di una coppia di investigatori che decidono di tornare sul "Cold Case" svelerà un intrico che ha a che fare col nido di vipere della famiglia di David.

Nel fine settimana escono altri due thriller d'azione: lo spettacolare KILLER ELITE di Gary McKendry con Jason Statham, Robert De Niro, Clive Owen, mercenari in missione d'onore e VIAGGIO IN PARADISO di Adrian Grunberg con Mel Gibson nell'inferno di un carcere messicano.

C'é poi spazio per il cartoon LORAX - IL GUARDIANO DELLA FORESTA di Chris Renaud, Kyle Balda con un bambino sulle tracce di una misteriosa creatura: se la troverà, forse avrà in premio il cuore della ragazzina per cui spasima. Voci eccellenti come Danny de Vito, Zac Efron e Marco Mengoni, purtroppo sostituite da pur eccellenti doppiatori nostrani.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Top News

    • 13:09
    • 09 apr
    • ROMA

    Fecondazione eterologa, cade il divieto

    La Corte Costituzionale lo hanno dichiarato illegittimo
    • 12:09
    • 09 apr
    • MILANO

    Intesa paga 294 mln 'tassa Bankitalia'

    Segue Unicredit (196), ma su parametri patrimoniali impatto soft
    • 11:40
    • 09 apr
    • VATICANO

    Papa: tacciano le armi in Siria

    Dolore per assassinio gesuita Van der Lugt e per vittime guerra
    • 10:43
    • 09 apr
    • MILANO

    Garlasco: mamma Rita, ho ancora fiducia

    E' cominciato il processo d'appello bis, Stasi è in aula
    • 09:03
    • 09 apr
    • MILANO

    Borsa: Milano apre in rialzo, +0,24%

    Identico aumento per l'indice Ftse All share
    • 09:00
    • 09 apr
    • ROMA

    Immigrazione: Alfano,un morto su barcone

    Continuano sbarchi, 4.000 migranti soccorsi in ultime 48 ore
    • 07:01
    • 09 apr
    • ROMA

    Mafia, colpo a cosche in E-R

    Operazione cc regione e Crotone,13 ordinanze,sequestro da 13 mln
    • 06:36
    • 09 apr
    • ISLAMABAD

    Pakistan:bomba a mercato,almeno 15 morti

    Ordigno ad alto potenziale in zona controllata forze sicurezza
    • 01:05
    • 09 apr
    • ROMA

    Immigrazione: Alfano, è allarme sbarchi

    Non bastano 80 mln Ue per Frontex. Def grazie a nostra azione
    • 00:23
    • 09 apr
    • NEW YORK

    Australia e Svezia, paradisi per giovani

    Secondo studio Usa. Italia fuori da classifica prime 30 nazioni