Percorso:ANSA.it > Spettacolo > News

Ambiziosa e tenera nel film con Meryl Streep

The Iron Lady, terzo oscar per l'attrice

08 aprile, 15:35
Meryl Streep e Margaret Thatcher
Meryl Streep e Margaret Thatcher
Ambiziosa e tenera nel film con Meryl Streep

'Quando si interpreta una persona, e un personaggio controverso non si deve giudicare, avere delle opinioni, odiare o amare. Si deve piuttosto cercare di entrare nella sua personalita' e abbassare il profilo della propria. La Signora Thatcher è stata una conservatrice, si è macchiata le mani di sangue, ha fatto scelte impopolari e dure. Ma è indubbio, ad esempio, che sia stata a suo modo una femminista. Per la gente della mia epoca era inconcepibile che una donna sedesse in un consiglio d'amministrazione, guidasse una grande corporation, fosse protagonista in politica.

Thatcher lo è stata, e ha fatto la Storia, nel bene e nel male". Così Meryl Streep considerava la Margaret Thatcher, il ruolo che in The Iron Lady di Phyllida Lloyd le aveva un anno fa regalato il terzo oscar della sua gigantesca carriera d'attrice. Il film, in Italia distribuito da Bim, ha raccontato la ambiziosa ascesa della figlia di un droghiere a Grantham nel Lincolnshire fino a diventare il primo ministro inglese donna, senza tralasciare il lato privato e anche tenero, di una signore ormai ottantenne che fa un' evidente confusione tra passato e presente e mentre fa colazione nella sua casa di Chester Square immagina che ci sia con lei anche il marito Denis (Jim Broadbent) morto da anni.

Tra la tenerezza della vecchia Thatcher e la prepotenza della Lady di ferro che fa carriera mettendo da parte famiglia e figli e sfidando il mondo maschile conservatore, la distanza è sicuramente tanta. Ma la bravura della Streep che sta praticamente quasi sempre sullo schermo fa sì che la simpatia dell'anziana politica si diffonda anche sulla spietata conservatrice che non ha mancato di essere odiata per i suoi metodi spicci adottati anche verso i suoi stessi collaboratori.

Meryl Streep ha voluto così tanto il film The Iron Lady, basato sulla vita di Margaret Thatcher da tagliare il suo salario a 1 milione di dollari (una cifra molto bassa, se paragonata ai suoi compensi per altri film) così da consentire alla produzione di investire più denaro nel film e poi ha donato quello stesso milione in beneficenza. Secondo il New York Post infatti, Meryl Streep, che nel film interpreta i panni della Lady di ferro, che guidò con rigido polso l'Inghilterra degli anni Ottanta, ha voluto in questa maniera rendere più facile la produzione di un film su cui ha molto creduto e che poi, quasi vergognandosi di quel milione guadagnato per una pellicola per la quale avrebbe lavorato anche gratis, ha regalato tutto il suo introito all' Americàs National Women's History Museum. Il film, diretto da Phyllida Lloyd, sarà nelle sale, limitatamente a New York e Los Angeles, il 30 dicembre, in tempo per concorrere agli Oscar, mentre arriverà nel resto degli Stati Uniti a gennaio. Non è ancora prevista una data italiana.

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Top News

    • 13:09
    • 09 apr
    • ROMA

    Fecondazione eterologa, cade il divieto

    La Corte Costituzionale lo hanno dichiarato illegittimo
    • 12:09
    • 09 apr
    • MILANO

    Intesa paga 294 mln 'tassa Bankitalia'

    Segue Unicredit (196), ma su parametri patrimoniali impatto soft
    • 11:40
    • 09 apr
    • VATICANO

    Papa: tacciano le armi in Siria

    Dolore per assassinio gesuita Van der Lugt e per vittime guerra
    • 10:43
    • 09 apr
    • MILANO

    Garlasco: mamma Rita, ho ancora fiducia

    E' cominciato il processo d'appello bis, Stasi è in aula
    • 09:03
    • 09 apr
    • MILANO

    Borsa: Milano apre in rialzo, +0,24%

    Identico aumento per l'indice Ftse All share
    • 09:00
    • 09 apr
    • ROMA

    Immigrazione: Alfano,un morto su barcone

    Continuano sbarchi, 4.000 migranti soccorsi in ultime 48 ore
    • 07:01
    • 09 apr
    • ROMA

    Mafia, colpo a cosche in E-R

    Operazione cc regione e Crotone,13 ordinanze,sequestro da 13 mln
    • 06:36
    • 09 apr
    • ISLAMABAD

    Pakistan:bomba a mercato,almeno 15 morti

    Ordigno ad alto potenziale in zona controllata forze sicurezza
    • 01:05
    • 09 apr
    • ROMA

    Immigrazione: Alfano, è allarme sbarchi

    Non bastano 80 mln Ue per Frontex. Def grazie a nostra azione
    • 00:23
    • 09 apr
    • NEW YORK

    Australia e Svezia, paradisi per giovani

    Secondo studio Usa. Italia fuori da classifica prime 30 nazioni