Percorso:ANSA.it > Spettacolo > News

'Bitch Academy', un corso per 'olgettine' russe

Passa al festival di Pesaro un documentario di Rudnutskaya

19 giugno, 20:22
'Bitch Academy
'Bitch Academy
'Bitch Academy', un corso per 'olgettine' russe

di Francesco Gallo

Nonostante guepiere, mutandine e reggiseno all black piu' che sexy (in realta' protagonisti in un'unica scena), hanno qualcosa di tragicomico le giovani protagoniste di questo documentario russo dal titolo forse troppo impegnativo, 'Bitch Academy'. A firma della regista Alina Rudnutskaya, il film del 2007, che passa al Festival di Pesaro sabato 25 giugno, infatti, non scandalizza piu' di tanto. Anzi fa spesso sorridere. E cosi', anche quando le ragazze si mettono a giocare in maniera morbosa con una banana appena sbucciata (forse la scena piu' hard di tutto il documentario), non succede nulla in quanto a scandalo. Il motivo? Questa generazione di ragazze russe che, pur di conquistarsi l'ambita posizione di moglie o amante di uomini ricchi hanno deciso di frequentare un corso superprofessionale di formazione per aspiranti seduttrici, sembra a noi italiani fatta solo di ingenue ragazzine.

Poco piu' di pudiche provinciali a confronto anche alle piu' timide e caste ragazze italiane selezionate per un qualsiasi reality show in tv. Le vediamo infatti ridere, fare battute ed essere piu' che mai impacciate, nonostante il loro insegnante sia un cinquantenne brizzolato del tutto asessuato e molto gigione. Si legge nella sinossi del documentario: ''Le ragazze a San Pietroburgo tornano a scuola. Vogliono imparare a sedurre, a sposare e a controllare gli uomini. Sono alla ricerca di una condizione di stabilita', prosperita' e di benessere. Vogliono imparare a diventare puttane di successo. La puttana non e' una persona isterica e stupidamente gelosa, ma una donna che sa esattamente quello che vuole dalla vita e dall'uomo.

E' affascinante, autonoma e sentimentalmente libera''. Ma tutto questo non convince piu' di tanto. Le varie Ivanova, Olga, Pavlova che si vedono nel film sembrano solo ragazze spaventate, disposte a tutto solo velleitariamente. E fa bene il loro insegnante a dire loro in maniera ossessiva ''non si puo' essere sexy se si e' spaventate''. Loro, a quanto si vede in 'Bitch Academy', continuano ad avere paura, ma chissa', forse qualche milionario russo riusciranno a carpirlo se lo troveranno, e sara' difficile, piu' impacciato e timido di loro.

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Top News

    • 13:09
    • 09 apr
    • ROMA

    Fecondazione eterologa, cade il divieto

    La Corte Costituzionale lo hanno dichiarato illegittimo
    • 12:09
    • 09 apr
    • MILANO

    Intesa paga 294 mln 'tassa Bankitalia'

    Segue Unicredit (196), ma su parametri patrimoniali impatto soft
    • 11:40
    • 09 apr
    • VATICANO

    Papa: tacciano le armi in Siria

    Dolore per assassinio gesuita Van der Lugt e per vittime guerra
    • 10:43
    • 09 apr
    • MILANO

    Garlasco: mamma Rita, ho ancora fiducia

    E' cominciato il processo d'appello bis, Stasi è in aula
    • 09:03
    • 09 apr
    • MILANO

    Borsa: Milano apre in rialzo, +0,24%

    Identico aumento per l'indice Ftse All share
    • 09:00
    • 09 apr
    • ROMA

    Immigrazione: Alfano,un morto su barcone

    Continuano sbarchi, 4.000 migranti soccorsi in ultime 48 ore
    • 07:01
    • 09 apr
    • ROMA

    Mafia, colpo a cosche in E-R

    Operazione cc regione e Crotone,13 ordinanze,sequestro da 13 mln
    • 06:36
    • 09 apr
    • ISLAMABAD

    Pakistan:bomba a mercato,almeno 15 morti

    Ordigno ad alto potenziale in zona controllata forze sicurezza
    • 01:05
    • 09 apr
    • ROMA

    Immigrazione: Alfano, è allarme sbarchi

    Non bastano 80 mln Ue per Frontex. Def grazie a nostra azione
    • 00:23
    • 09 apr
    • NEW YORK

    Australia e Svezia, paradisi per giovani

    Secondo studio Usa. Italia fuori da classifica prime 30 nazioni