Percorso:ANSA.it > Spettacolo > News

Dolce&Gabbana, un libro celebra nudo maschile

17 gennaio, 13:56
'Uomini', il libro di Dolce&Gabbana che celebra nudita' maschile
'Uomini', il libro di Dolce&Gabbana che celebra nudita' maschile
Dolce&Gabbana, un libro celebra nudo maschile

MILANO - Uomini? Soprattutto adoni narcisisti, in costume adamitico, tesi a catturare l'ammirazione. Corpi statuari e nudi, ma anche in pose che non lasciano spazio alla fantasia. Giovani di bellezza statuaria, concentrati sul proprio corpo con un compiacimento al limite dell' autoerotismo. 'Uomini' è proprio il titolo del volume di foto realizzate da Mariano Vivanco, edito da Rizzoli, voluto e ideato da Dolce & Gabbana, presentato a Milano, nel negozio maschile del marchio, con una mostra delle immagini che resterà aperta fino a sabato prossimo.

Ma i ragazzini non potranno vederla tutta: come impone la legge, data la nudità dei soggetti, una parte delle foto sono vietate ai minori. Perché questa ennesima pubblicazione? "Ci teniamo molto ai libri, sono l'unica cosa che resterà quando noi non ci saremo più", rispondono Domenico Dolce e Stefano Gabbana, aggiungendo che il volume "testimonia questo modo maschile di essere semplice, pulito, non volgare". Certo un po' di effetto lo fanno le pubenda in primo piano: "ce le abbiamo tutti, del resto l'arte classica le ha sempre riprodotte. Sono fotografie di uomini belli, qualche volta messi a nudo!".

La presentazione dice che "non si notano tanto i volti noti delle passerelle mondiali, quanto piuttosto un'istantanea del genere umano". Si può correggere leggermente, dicendo che i visi passano certamente in secondo piano, ma per via di tutto il resto. Che comunque - spiega ancora la presentazione - non sarebbe altro che la perfezione dei corpi "scolpiti dall'allenamento e dalla disciplina", e dei "muscoli in tensione che ricordano quasi un manuale di anatomia". Un intrigante manuale di anatomia per chi é interessato al genere, per i cultori della virilità e sensualità maschile portate all'esasperazione edonistica. Il modello icona è Tony Ward, storico indossatore di DG, che gioca "senza filtri" con la macchina fotografica. Che il fotografo, del resto, ha usato con grande libertà: "Gli abbiamo dato una valigia di mutande - spiega Stefano Gabbana - e gli abbiamo detto, tu vai in giro per il mondo e, quando trovi l'ispirazione, scatta".

Top News

    • 13:09
    • 09 apr
    • ROMA

    Fecondazione eterologa, cade il divieto

    La Corte Costituzionale lo hanno dichiarato illegittimo
    • 12:09
    • 09 apr
    • MILANO

    Intesa paga 294 mln 'tassa Bankitalia'

    Segue Unicredit (196), ma su parametri patrimoniali impatto soft
    • 11:40
    • 09 apr
    • VATICANO

    Papa: tacciano le armi in Siria

    Dolore per assassinio gesuita Van der Lugt e per vittime guerra
    • 10:43
    • 09 apr
    • MILANO

    Garlasco: mamma Rita, ho ancora fiducia

    E' cominciato il processo d'appello bis, Stasi è in aula
    • 09:03
    • 09 apr
    • MILANO

    Borsa: Milano apre in rialzo, +0,24%

    Identico aumento per l'indice Ftse All share
    • 09:00
    • 09 apr
    • ROMA

    Immigrazione: Alfano,un morto su barcone

    Continuano sbarchi, 4.000 migranti soccorsi in ultime 48 ore
    • 07:01
    • 09 apr
    • ROMA

    Mafia, colpo a cosche in E-R

    Operazione cc regione e Crotone,13 ordinanze,sequestro da 13 mln
    • 06:36
    • 09 apr
    • ISLAMABAD

    Pakistan:bomba a mercato,almeno 15 morti

    Ordigno ad alto potenziale in zona controllata forze sicurezza
    • 01:05
    • 09 apr
    • ROMA

    Immigrazione: Alfano, è allarme sbarchi

    Non bastano 80 mln Ue per Frontex. Def grazie a nostra azione
    • 00:23
    • 09 apr
    • NEW YORK

    Australia e Svezia, paradisi per giovani

    Secondo studio Usa. Italia fuori da classifica prime 30 nazioni