Percorso:ANSA.it > Scienza e medicina > News

Lancio Shuttle non prima del 10 maggio

Si allungano i tempi tecnici di ripristino del danno

04 maggio, 13:16
Shuttle, ancora un rinvio
Shuttle, ancora un rinvio
Lancio Shuttle non prima del 10 maggio

ANSA- Non sara' possibile lanciare lo shuttle Endeavour prima di martedi' 10 maggio. Lo ha stabilito la Nasa, considerando i tempi tecnici ancora necessari per sostituire la scatola dei comandi elettrici nel vano motori. L'agenzia spaziale americana conta di poter annunciare ufficialmente la data di lancio il prossimo venerdi' 6 maggio. Se la data del 10 dovesse essere confermata, il conto alla rovescia potrebbe cominciare domenica 8 maggio in vista del lancio alle 17,21 (ora italiana) del 10 maggio e l'arrivo dello shuttle sulla Stazione Spaziale Internazionale avverrebbe alle 14,20 (italiane) del 12 maggio.

VITTORI, ANNUNCIO RINVIO DEL TUTTO INASPETTATO
dell'inviata Enrica Battifoglia
L'annuncio che lo shuttle non sarebbe partito è arrivato come un fulmine a ciel sereno all'equipaggio dell'Endeavour. "E' stata un'informazione secca: rinvio per motivi tecnici. E' arrivata con una telefonata mentre eravamo sul pullman diretti alla rampa di lancio", ha detto all'ANSA Roberto Vittori. Astronauta dell'Agenzia Spaziale Europea (Esa) e colonnello dell'Aeronautica Militare Italiana, Vittori è un veterano dello spazio, con due missioni a bordo della navetta russa Souyz nel 2002 e nel 2005. La sua prima volta sullo shuttle gli ha fatto toccare con mano il carattere imprevedibile della navetta americana, una delle macchina più complesse mai costruite. "Ci eravamo svegliati poco prima delle 5.

Nell'aprile 2002, con la missione Marco Polo, e nell'aprile 2005, con la missione Eneide, mi ero alzato alla stessa ora e poi era cominciata la preparazione al lancio", ha raccontato l'astronauta. Ieri il primo ad alzarsi era stato il comandante Mark Kelly e in poco tempo ha cominciato ad animarsi il lungo corridoio sul quale si affacciano le camerette degli astronauti. "Ero sicurissimo che avremmo lanciato, non avevo nessun dubbio". Un passo dopo l'altro, i preparativi andavano avanti: prima la borsa che contiene la tuta azzurra e gli scarponi, che viene consegnata a ciascun astronauta subito dopo l'atterraggio e che indossano prima di lasciare la navetta; poi la borsa da spedire a Houston. Quindi l'aggiornamento sulle condizioni meteo: "il tempo non era bellissimo e i venti sembravano superare il limite, ma le previsioni davano un miglioramento in vista del lancio". Quindi la vestizione: "abbiamo indossato la tuta arancione e verificato la pressurizzazione, era tutto ok". E un breve momento di relax, come prevede la tradizione. "A quel punto il comandante ci ha detto che stavano vagliando un problema tecnico, così ci sediamo ad aspettare, con il circuito di raffreddamento delle tute acceso". E' stata un'attesa di pochi minuti, poi "il comandante ha detto 'andiamo', sembrava tutto a posto. Abbiamo preso l'ascensore e siamo saliti sul pulmino". Come accade da sempre, un elicottero sorvolava il piccolo pullman della Nasa dai vetri oscurati diretto alla rampa di lancio. Lungo la strada si erano radunati in tantissimi a salutare il passaggio degli astronauti. "Mentre eravamo sul pulmino è arrivata una seconda telefonata. Ha risposto la persona che ci accompagnava, le è stato detto di fermarsi e aspettare, poi le hanno detto che il lancio era stato rinviato". Un annuncio secco e asciutto e il pulmino è tornato indietro, in un silenzio carico di perplessità e confusione. "Mi è sembrato molto strano, non pensavo proprio che non avessero lanciato, anche se ho sempre saputo che lo shuttle è una macchina complessa".
Cominciano così giorni di attesa, nei quali Vittori e i suoi compagni di equipaggio restano in quarantena e proseguono l'addestramento. "La speranza è che si capisca meglio la durata dello slittamento: con lo shuttle la sorpresa è sempre dietro l'angolo".

Top News

    • 13:09
    • 09 apr
    • ROMA

    Fecondazione eterologa, cade il divieto

    La Corte Costituzionale lo hanno dichiarato illegittimo
    • 12:09
    • 09 apr
    • MILANO

    Intesa paga 294 mln 'tassa Bankitalia'

    Segue Unicredit (196), ma su parametri patrimoniali impatto soft
    • 11:40
    • 09 apr
    • VATICANO

    Papa: tacciano le armi in Siria

    Dolore per assassinio gesuita Van der Lugt e per vittime guerra
    • 10:43
    • 09 apr
    • MILANO

    Garlasco: mamma Rita, ho ancora fiducia

    E' cominciato il processo d'appello bis, Stasi è in aula
    • 09:03
    • 09 apr
    • MILANO

    Borsa: Milano apre in rialzo, +0,24%

    Identico aumento per l'indice Ftse All share
    • 09:00
    • 09 apr
    • ROMA

    Immigrazione: Alfano,un morto su barcone

    Continuano sbarchi, 4.000 migranti soccorsi in ultime 48 ore
    • 07:01
    • 09 apr
    • ROMA

    Mafia, colpo a cosche in E-R

    Operazione cc regione e Crotone,13 ordinanze,sequestro da 13 mln
    • 06:36
    • 09 apr
    • ISLAMABAD

    Pakistan:bomba a mercato,almeno 15 morti

    Ordigno ad alto potenziale in zona controllata forze sicurezza
    • 01:05
    • 09 apr
    • ROMA

    Immigrazione: Alfano, è allarme sbarchi

    Non bastano 80 mln Ue per Frontex. Def grazie a nostra azione
    • 00:23
    • 09 apr
    • NEW YORK

    Australia e Svezia, paradisi per giovani

    Secondo studio Usa. Italia fuori da classifica prime 30 nazioni