Percorso:ANSA.it > Scienza e medicina > News

Stop a vaccini vaiolo forse causa boom casi HIV anni'70

La vaccinazione riduce di 5 volte la capacità di moltiplicazione del virus

18 maggio, 08:49
Stop a vaccini vaiolo forse causa boom casi Hiv anni'70
Stop a vaccini vaiolo forse causa boom casi Hiv anni'70
Stop a vaccini vaiolo forse causa boom casi HIV anni'70

ROMA - La fine della campagna di vaccinazione contro il vaiolo, terminata negli anni 70, potrebbe essere stata complice dell'impennata di casi di Aids nel mondo iniziata proprio in quello stesso periodo. Lo rivela uno studio diretto da Raymond Weinstein della George Mason University di Manassas in Virginia.

La vaccinazione, infatti, riduce di 5 volte l'infettività (la capacità di moltiplicazione virale) del virus HIV in provetta, è spiegato sulla rivista BMC Immunology. Gli esperti hanno testato le capacità infettive dell'Hiv su cellule immunitarie umane (globuli bianchi) di un gruppo di individui, alcuni dei quali vaccinati contro il vaiolo, altri no.

E' emerso che il virus Hiv è cinque volte più infettivo sulle cellule immunitarie delle persone senza vaccinazione contro il vaiolo. E' possibile, ipotizzano gli autori del lavoro, che la vaccinazione anti-vaiolo modifichi il sistema immunitario in modo permanente e protettivo contro l'Hiv. Forse fortuitamente la vaccinazione esercita delle modifiche a livello di alcuni recettori di superficie delle cellule immunitarie bersaglio dell'Hiv, cioé di quelle molecole che facilitano l'ingresso del virus dell'Aids nelle cellule e dunque l'infezione.

Questo potrebbe spiegare almeno in parte perché l'Hiv si è diffuso proprio quando la campagna di vaccinazione contro il vaiolo è terminata e potrebbe anche suggerire nuove strade terapeutiche e forse preventive contro l'Aids; anche se, sottolineano gli autori, è prematuro consigliare una campagna di vaccinazione contro il vaiolo per combattere l'Hiv.

Top News

    • 13:09
    • 09 apr
    • ROMA

    Fecondazione eterologa, cade il divieto

    La Corte Costituzionale lo hanno dichiarato illegittimo
    • 12:09
    • 09 apr
    • MILANO

    Intesa paga 294 mln 'tassa Bankitalia'

    Segue Unicredit (196), ma su parametri patrimoniali impatto soft
    • 11:40
    • 09 apr
    • VATICANO

    Papa: tacciano le armi in Siria

    Dolore per assassinio gesuita Van der Lugt e per vittime guerra
    • 10:43
    • 09 apr
    • MILANO

    Garlasco: mamma Rita, ho ancora fiducia

    E' cominciato il processo d'appello bis, Stasi è in aula
    • 09:03
    • 09 apr
    • MILANO

    Borsa: Milano apre in rialzo, +0,24%

    Identico aumento per l'indice Ftse All share
    • 09:00
    • 09 apr
    • ROMA

    Immigrazione: Alfano,un morto su barcone

    Continuano sbarchi, 4.000 migranti soccorsi in ultime 48 ore
    • 07:01
    • 09 apr
    • ROMA

    Mafia, colpo a cosche in E-R

    Operazione cc regione e Crotone,13 ordinanze,sequestro da 13 mln
    • 06:36
    • 09 apr
    • ISLAMABAD

    Pakistan:bomba a mercato,almeno 15 morti

    Ordigno ad alto potenziale in zona controllata forze sicurezza
    • 01:05
    • 09 apr
    • ROMA

    Immigrazione: Alfano, è allarme sbarchi

    Non bastano 80 mln Ue per Frontex. Def grazie a nostra azione
    • 00:23
    • 09 apr
    • NEW YORK

    Australia e Svezia, paradisi per giovani

    Secondo studio Usa. Italia fuori da classifica prime 30 nazioni