Percorso:ANSA.it > Scienza e medicina > News

Spazio: scoperti filamenti di polvere fredda nella via lattea

Li ha individuati il satellite Planck, il primo ad osservare l'universo giovanissimo

17 marzo, 18:08
Filamenti di polvere interstellare a 500 anni luce dal Sole (Foto ESA/HFI Consortium/IRAS)
Filamenti di polvere interstellare a 500 anni luce dal Sole (Foto ESA/HFI Consortium/IRAS)
Spazio: scoperti filamenti di polvere fredda nella via lattea

ROMA - Ci sono filamenti di polvere fredda che attraversano la nostra galassia: li ha scoperti il satellite europeo Planck, il primo ad osservare l'universo giovanissimo, com'era 380.000 anni dopo il Big Bang. Per i ricercatori dell'Agenzia Spaziale Europea (Esa), che li stanno studiando, la natura dei filamenti è ancora misteriosa ma è già chiaro che si tratta di oggetti interessanti, capaci di rivelare le forze che danno forma alle galassie e che determinano la nascita delle stelle.

I filamenti di polvere si trovano non lontani dal Sole, alla distanza di circa 500 anni luce, e attraversano la Via Lattea, che nelle immagini (in colori artificiali) inviate da Planck appare come una striscia rosa luminescente. I toni più chiari corrispondono a poche decine di gradi sopra lo zero assoluto (-273 gradi centigradi), mentre i più scuri corrispondono a zone nelle quali la temperatura è a 261 gradi centigradi sotto zero, ossia soltanto 12 gradi sopra lo zero assoluto. La polvere più calda è concentrata in corrispondenza del piano della galassia, mentre la più fredda si trova nella fascia più esterna.

I ricercatori hanno già dato un nome alle diverse forme dei filamenti di polvere: hanno chiamato nubi molecolari le zone più dense e cirri le più rarefatte. "Non sappiamo perché queste strutture abbiano questa particolare forma", ha detto il responsabile scientifico dell'Esa per il satellite Planck, Jan Tauber. Le possibili cause capaci di modellare la polvere sono numerose, come gravità, campi magnetici, radiazioni e getti di particelle emessi dalle stelle. Il compagno di lavoro di Planck, Herschel, potrà aiutare a capire qualcosa di più, con la sua capacità di studiare in dettaglio le regioni scoperte da Planck. I due satelliti sono stati lanciati insieme nel maggio 2009 ed entrambi sono destinati a registrare segnali estremamente deboli, tanto da poter essere intercettati solo da strumenti che funzionano a temperature molto vicine allo zero assoluto.

Top News

    • 13:09
    • 09 apr
    • ROMA

    Fecondazione eterologa, cade il divieto

    La Corte Costituzionale lo hanno dichiarato illegittimo
    • 12:09
    • 09 apr
    • MILANO

    Intesa paga 294 mln 'tassa Bankitalia'

    Segue Unicredit (196), ma su parametri patrimoniali impatto soft
    • 11:40
    • 09 apr
    • VATICANO

    Papa: tacciano le armi in Siria

    Dolore per assassinio gesuita Van der Lugt e per vittime guerra
    • 10:43
    • 09 apr
    • MILANO

    Garlasco: mamma Rita, ho ancora fiducia

    E' cominciato il processo d'appello bis, Stasi è in aula
    • 09:03
    • 09 apr
    • MILANO

    Borsa: Milano apre in rialzo, +0,24%

    Identico aumento per l'indice Ftse All share
    • 09:00
    • 09 apr
    • ROMA

    Immigrazione: Alfano,un morto su barcone

    Continuano sbarchi, 4.000 migranti soccorsi in ultime 48 ore
    • 07:01
    • 09 apr
    • ROMA

    Mafia, colpo a cosche in E-R

    Operazione cc regione e Crotone,13 ordinanze,sequestro da 13 mln
    • 06:36
    • 09 apr
    • ISLAMABAD

    Pakistan:bomba a mercato,almeno 15 morti

    Ordigno ad alto potenziale in zona controllata forze sicurezza
    • 01:05
    • 09 apr
    • ROMA

    Immigrazione: Alfano, è allarme sbarchi

    Non bastano 80 mln Ue per Frontex. Def grazie a nostra azione
    • 00:23
    • 09 apr
    • NEW YORK

    Australia e Svezia, paradisi per giovani

    Secondo studio Usa. Italia fuori da classifica prime 30 nazioni