Percorso:ANSA.it > Protagonisti > News

Giovanni Minoli

Al giornalista, gia' in pensione da tre anni, scade il contratto ma secondo il dg Gubitosi 'La storia siamo noi va avanti'

16 maggio, 19:58
Giovanni Minoli
Giovanni Minoli
Giovanni Minoli

ROMA - "'La Storia siamo noi' non è nei palinsesti, questa è la verità". Lo dice Giovanni Minoli all'ANSA dopo le parole del dg Rai. "La Rai - prosegue - puo’ fare quello che vuole, ma non si dicano bugie". Minoli definisce poi "illazioni quelle su mie presunte richieste all'azienda". "In un’azienda normale - aggiunge - sarebbe stata la stessa Rai a smentire notizie di questo genere".

"Io non ho chiesto niente e non ho ricevuto nessuna proposta - spiega Minoli all'ANSA -. Sono notizie false, forse Perina vuole preparare la strada a qualche camerata amico suo. Ho dato mandato ai miei legali di valutare se ci sono gli estremi per una querela". "In un'azienda normale sarebbe stata la stessa Rai a smentire notizie di questo genere - afferma il giornalista -. Invece si sostiene che la trasmissione non è chiusa, mentre nei palinsesti approvati dal cda la trasmissione finisce a giugno e poi non c'é più. Certo le cose si possono cambiare, ma al momento la notizia è che la trasmissione non c'é più. La trasmissione è stata chiusa d'imperio e non mi è stato proposto nulla. E non si dica - prosegue - che si privilegiano gli interni perché Vespa non è un interno, Angela non è un interno, è stato preso da fuori il direttore del Tg1, sono stati assunti cinque top manager esterni. A Donat Cattin, pensionato, è stato fatto perché lo ha chiesto Vespa. La Rai può fare quello che vuole, ma non si dicano bugie".

"Se si tirano fuori aspetti economici, bisogna fare i conti con quello che ho portato alla Rai - dice ancora -. Ho portato convenzioni per 50 milioni di euro. Non si dicono bugie, quando parlamentari di tutti gli schieramenti protestano per la chiusura, quando c'é un sentimento collettivo, che emerge in queste ore, contrario alla chiusura del programma. E' un programma di valore: se ha ricevuto l'Oscar per la tv a febbraio qualcosa vorrà pure dire".

RAI: GUBITOSI,'LA STORIA' NON CHIUDE, LASCIA MINOLI - ''La Storia siamo noi non chiude. Termina semplicemente il contratto con Giovanni Minoli che era andato gia' in pensione tre anni fa ed aveva avuto un contratto triennale per i 150 anni dell'Unita' d'Italia che scade il 31 maggio''. Lo ha spiegato il direttore generale della Rai, Luigi Gubitosi, rispondendo alle domande dei giornalisti. "Il format della Storia siamo noi è della Rai, era stato ideato da Renato Parascandolo, poi gestito da Minoli per una fase che adesso si chiude", ha aggiunto Gubitosi, ringraziando il giornalista per il lavoro svolto e non escludendo in futuro nuove collaborazioni.

"Il format della Storia siamo noi è della Rai, era stato ideato da Renato Parascandolo, poi gestito da Minoli per una fase che adesso si chiude", ha aggiunto Gubitosi, ringraziando il giornalista per il lavoro svolto e non escludendo in futuro nuove collaborazioni.

"E' stato un magnifico periodo questo de 'La storia siamo noi', prima e durante la gestione Minoli. Ora tutta la parte di Rai Educational, compresa la storia, è in mano a Silvia Calandrelli. Abbiamo grande fiducia in lei, sta lavorando su cose importanti come la prima guerra mondiale. L'offerta di storia continua". Lo ha detto il dg Rai, Luigi Gubitosi, rispondendo alle domande dei giornalisti a Viale Mazzini. "Minoli ha fatto bene - ha proseguito -, vorrei che fosse chiaro che c'é soddisfazione e lo ringraziamo e ci auguriamo che in futuro si possa fare ancora qualcosa insieme. Penso che Minoli con Calandrelli potrà farà magnifiche cose. Si parleranno. Sono convinto che ci saranno i modi di utilizzare ulteriormente le capacità autoriali di Minoli in Rai Storia". Successivamente il dg ha però precisato che la politica della Rai è "utilizzare forze interne e non rinnovare contratti di chi va in pensione". "I contratti si esauriscono - ha spiegato -, le fasi storiche si esauriscono".

PERINA, MINOLI VOLEVA UN MLN EURO, MEGLIO CAMBIARE - "Mi dicono che il problema è economico: Minoli (che è già in pensione) voleva un milione di euro per mandare avanti il programma, di cui detiene i diritti". Lo scrive su Facebook Flavia Perina, esponente di Fli, ex membro della Commissione di Vigilanza. "Se fossi il direttore della Rai - aggiunge -, lo darei ad Alessandro Carbone e Cristiana Mastropietro. Lo farebbero meglio per meno della metà.

GUBITOSI, TRATTATIVA CON YOUTUBE, ESITO ANCORA INCERTO - "Stiamo discutendo una revisione dei nostri rapporti con YouTube, in vista di un eventuale accordo per tutti i contenuti della Rai. E' troppo presto per dire come si concluderà". Il dg Rai, Luigi Gubitosi, conferma l'avvio di una trattativa per la revisione del contratto con Google per trasmissione su Internet dei contenuti della tv pubblica. L'azienda intende rivedere al rialzo il corrispettivo della cessione dei propri diritti video, attualmente ritenuto inadeguato. Lo stesso dg due settimane fa, al Festival della tv e dei nuovi media, a Dogliani, aveva spiegato che nella definizione del contratto anni fa "c'é stata disattenzione ed i diritti sono stati concessi ad un prezzo irrisorio".

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Top News

    • 13:09
    • 09 apr
    • ROMA

    Fecondazione eterologa, cade il divieto

    La Corte Costituzionale lo hanno dichiarato illegittimo
    • 12:09
    • 09 apr
    • MILANO

    Intesa paga 294 mln 'tassa Bankitalia'

    Segue Unicredit (196), ma su parametri patrimoniali impatto soft
    • 11:40
    • 09 apr
    • VATICANO

    Papa: tacciano le armi in Siria

    Dolore per assassinio gesuita Van der Lugt e per vittime guerra
    • 10:43
    • 09 apr
    • MILANO

    Garlasco: mamma Rita, ho ancora fiducia

    E' cominciato il processo d'appello bis, Stasi è in aula
    • 09:03
    • 09 apr
    • MILANO

    Borsa: Milano apre in rialzo, +0,24%

    Identico aumento per l'indice Ftse All share
    • 09:00
    • 09 apr
    • ROMA

    Immigrazione: Alfano,un morto su barcone

    Continuano sbarchi, 4.000 migranti soccorsi in ultime 48 ore
    • 07:01
    • 09 apr
    • ROMA

    Mafia, colpo a cosche in E-R

    Operazione cc regione e Crotone,13 ordinanze,sequestro da 13 mln
    • 06:36
    • 09 apr
    • ISLAMABAD

    Pakistan:bomba a mercato,almeno 15 morti

    Ordigno ad alto potenziale in zona controllata forze sicurezza
    • 01:05
    • 09 apr
    • ROMA

    Immigrazione: Alfano, è allarme sbarchi

    Non bastano 80 mln Ue per Frontex. Def grazie a nostra azione
    • 00:23
    • 09 apr
    • NEW YORK

    Australia e Svezia, paradisi per giovani

    Secondo studio Usa. Italia fuori da classifica prime 30 nazioni