Percorso:ANSA.it > Protagonisti > News

Mario Vargas Llosa

08 ottobre, 15:58
Mario Vargas Llosa
Mario Vargas Llosa
Mario Vargas Llosa

di Mauretta Capuano

ROMA - Primo peruviano a vincere il Nobel per la Letteratura, Mario Vargas Llosa ha sempre creduto nella letteratura come impegno civile e visto nei demoni della scrittura una forza capace di trasformare la visione della realta'. Protagonista della rinascita della letteratura sudamericana con il colombiano Gabriel Garcia Marquez, vincitore del premio Nobel nel 1982, insieme al quale e' stato protagonista di una celebre polemica su Fidel Castro, Mario Vargas Llosa, 74 anni, ha ottenuto subito un grande successo nel 1963 con 'La citta' e i cani', considerato il suo miglior romanzo.

Il libro - pubblicato in Italia da Feltrinelli nel 1967 e ambientato nell'accademia militare di Lima, frequentata dallo scrittore, di cui ha immortalato la ferrea disciplina - venne pero' bruciato in Peru' perche' considerato dissacrante. L'esordio come scrittore - che nel 1993 ha preso la nazionalita' spagnola ma vive da anni a Londra - e' pero' alla fine degli anni Cinquanta con il libro di racconti 'I capi' (1959).

A maggio 2011 uscira' invece in Italia per Einaudi il suo nuovo romanzo 'Il sogno del Celta', ispirato alla figura del diplomatico britannico e indipendentista irlandese Roger Casement, grande amico di Joseph Conrad, primo a denunciare gli orrori del colonialismo belga in Congo di cui fu console all'inizio del XX secolo, all'epoca del boom del caucciu'. Einaudi ha in corso di pubblicazione l'intera opera narrativa dell'autore di capolavori come 'La zia Julia e lo scribacchino', 'La casa verde', 'La guerra della fine del mondo', Il paradiso e' altrove'. Fra i suo ultimi libri, il romanzo 'Avventure della ragazza cattiva' (2006) e il testo teatrale 'Appuntamento a Londra' presentato nel 2009 al Festival dei Due Mondi di Spoleto in cui si ritrovano i temi portanti dello scrittore peruviano come il ricordo, materia prima della scrittura, che riaffiora dall'incontro fra due amici che non si vedevano da tempo. Giornalista, oltre che scrittore impegnato, vincitore di numerosi premi letterari fra cui il Planeta, il Cervantes, il Principe de Asturias e in Italia il Grinzane Cavour nel 2004 e il Viareggio Versilia nel 2010, alla fine degli anni Ottanta, Mario Vargas Llosa e' entrato in politica e nel 1990 si e' candidato alle elezioni presidenziali in Peru', ma e' stato sconfitto da Alberto Fujimori. Anche in politica ha sempre avuto una posizione fuori dagli schemi. ''In questa societa' ci sono certe regole, certi pregiudizi e tutto quello che non vi si adatta sembra anormale, un delitto o una malattia'' dice uno dei suoi aforismi. E' stato vicino a Fidel Castro negli anni '50 per poi prendere le distanze dal leader cubano con dure critiche. Le opinioni su Castro furono anche motivo di grande polemica con Garcia Marquez sul quale Llosa nel 1971 aveva scritto una tesi di dottorato ma dal quale lo ha sempre distanziato la posizione dichiaratamente di sinistra dell'autore di 'Cent'anni di solitudine'. Del premier Silvio Berlusconi ha parlato come di un ''caudillo democratico'' e ha criticato il caudillismo dei piu' noti leader della sinistra sudamericana come Chavez o Morales. Originario di Arequipa, in Peru', dove e' nato nel 1936, ha trascorso i primi dieci anni a Cochabamba, in Bolivia, e ha sempre vissuto tra l'America Latina e l'Europa: a Parigi - dove ha frequentato Sartre di cui e' diventato amico e su cui e' tornato nel saggio 'Tra Sartre e Camus' - pubblicato recentemente da Scheiwiller, a Barcellona, Madrid, Londra, e anche in Italia. La sua prima e vera vocazione resta la letteratura: ''Non importa quanto sia effimero, un romanzo e' qualcosa, mentre la disperazione non e' nulla'' come ha piu' volte ripetuto. (ANSA).

Top News

    • 13:09
    • 09 apr
    • ROMA

    Fecondazione eterologa, cade il divieto

    La Corte Costituzionale lo hanno dichiarato illegittimo
    • 12:09
    • 09 apr
    • MILANO

    Intesa paga 294 mln 'tassa Bankitalia'

    Segue Unicredit (196), ma su parametri patrimoniali impatto soft
    • 11:40
    • 09 apr
    • VATICANO

    Papa: tacciano le armi in Siria

    Dolore per assassinio gesuita Van der Lugt e per vittime guerra
    • 10:43
    • 09 apr
    • MILANO

    Garlasco: mamma Rita, ho ancora fiducia

    E' cominciato il processo d'appello bis, Stasi è in aula
    • 09:03
    • 09 apr
    • MILANO

    Borsa: Milano apre in rialzo, +0,24%

    Identico aumento per l'indice Ftse All share
    • 09:00
    • 09 apr
    • ROMA

    Immigrazione: Alfano,un morto su barcone

    Continuano sbarchi, 4.000 migranti soccorsi in ultime 48 ore
    • 07:01
    • 09 apr
    • ROMA

    Mafia, colpo a cosche in E-R

    Operazione cc regione e Crotone,13 ordinanze,sequestro da 13 mln
    • 06:36
    • 09 apr
    • ISLAMABAD

    Pakistan:bomba a mercato,almeno 15 morti

    Ordigno ad alto potenziale in zona controllata forze sicurezza
    • 01:05
    • 09 apr
    • ROMA

    Immigrazione: Alfano, è allarme sbarchi

    Non bastano 80 mln Ue per Frontex. Def grazie a nostra azione
    • 00:23
    • 09 apr
    • NEW YORK

    Australia e Svezia, paradisi per giovani

    Secondo studio Usa. Italia fuori da classifica prime 30 nazioni