Percorso:ANSA.it > Politica > News

Pdl propone moratoria su temi etici, ma si divide

No del Pd. Gasparri alza tiro su legge omofobia, incostituzionale

21 luglio, 23:32
Il capogruppo del PDL, Renato Brunetta
Il capogruppo del PDL, Renato Brunetta
Pdl propone moratoria su temi etici, ma si divide

La maggioranza continua a lacerarsi. Dopo gli ultimi scontri su Imu, caso Ablyazov e rimpasto di governo, ad aprire un nuovo conflitto tra Pd e Pdl sono i temi 'eticamente sensibili'. Che, in realtà, spaccano soprattutto il Pdl. A tirar fuori l'ennesimo pomo della discordia, stavolta, sono Maurizio Lupi, Maurizio Sacconi, Mara Carfagna e Maria Stella Gelmini che, a conclusione della Summer School organizzata a Sorrento, propongono una moratoria fino a fine legislatura per le leggi che affrontano temi etici.

"Nel momento in cui l'Italia affronta una straordinaria depressione civile, economica e sociale combinata con una persistente fragilità politico-istituzionale - scrivono i parlamentari in una nota congiunta - appare necessario evitare l'introduzione di elementi divisivi nel senso comune del popolo con particolare riferimento ai principi della tradizione, dalla vita alla famiglia naturale, alla libertà educativa". Non tutti, però, nel partito condividono la tesi, come dimostrano le immediate reazioni del coordinatore Sandro Bondi ("Un confronto su questo non può mettere in discussione" la maggioranza) o del presidente della commissione Cultura della Camera, Giancarlo Galan, ("E' nostro preciso dovere trovare soluzioni, dare risposte, predisporre misure per abbattere le barriere che quotidianamente incontrano i cittadini").

Ma è soprattutto il Pd a dire 'no', con Walter Verini e Ivan Scalfarotto, rispettivamente capogruppo del Pd in commissione Giustizia della Camera e relatore della proposta di legge sull' omofobia. "Non crediamo siano necessarie moratorie di alcun genere", osservano, "siamo alla fine e non all'inizio del percorso". Il testo sull'omofobia, ricordano, è calendarizzato in Aula per il 26 luglio e "riteniamo che questo traguardo di civiltà debba essere obiettivo condiviso da tutti". I testi che rischierebbero di venire congelati in caso di moratoria sono infatti sostanzialmente due: quello sull'omofobia, ormai in dirittura d'arrivo a Montecitorio e quello sulle unioni civili il cui esame è in corso nella stessa commissione del Senato

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Top News

    • 13:09
    • 09 apr
    • ROMA

    Fecondazione eterologa, cade il divieto

    La Corte Costituzionale lo hanno dichiarato illegittimo
    • 12:09
    • 09 apr
    • MILANO

    Intesa paga 294 mln 'tassa Bankitalia'

    Segue Unicredit (196), ma su parametri patrimoniali impatto soft
    • 11:40
    • 09 apr
    • VATICANO

    Papa: tacciano le armi in Siria

    Dolore per assassinio gesuita Van der Lugt e per vittime guerra
    • 10:43
    • 09 apr
    • MILANO

    Garlasco: mamma Rita, ho ancora fiducia

    E' cominciato il processo d'appello bis, Stasi è in aula
    • 09:03
    • 09 apr
    • MILANO

    Borsa: Milano apre in rialzo, +0,24%

    Identico aumento per l'indice Ftse All share
    • 09:00
    • 09 apr
    • ROMA

    Immigrazione: Alfano,un morto su barcone

    Continuano sbarchi, 4.000 migranti soccorsi in ultime 48 ore
    • 07:01
    • 09 apr
    • ROMA

    Mafia, colpo a cosche in E-R

    Operazione cc regione e Crotone,13 ordinanze,sequestro da 13 mln
    • 06:36
    • 09 apr
    • ISLAMABAD

    Pakistan:bomba a mercato,almeno 15 morti

    Ordigno ad alto potenziale in zona controllata forze sicurezza
    • 01:05
    • 09 apr
    • ROMA

    Immigrazione: Alfano, è allarme sbarchi

    Non bastano 80 mln Ue per Frontex. Def grazie a nostra azione
    • 00:23
    • 09 apr
    • NEW YORK

    Australia e Svezia, paradisi per giovani

    Secondo studio Usa. Italia fuori da classifica prime 30 nazioni