Percorso:ANSA.it > Politica > News

L'Idv si e' sciolto, ora primarie e costituente

Un nuovo soggetto politico nascera' dopo Pasqua

28 marzo, 16:59
Una bandiera dell'Idv
Una bandiera dell'Idv
L'Idv si e' sciolto, ora primarie e costituente

 L'Italia dei Valori, il movimento politico fondato da Antonio Di Pietro, si e' sciolto per dare vita a un nuovo soggetto politico, ispirato all'alleanza liberaldemocratica europea, che nascera' dopo Pasqua. E' quanto si legge in una comunicazione scritta, di cui l'ANSA ha preso visione, inviata ieri da Silvana Mura, responsabile legale del partito, all'esecutivo nazionale e ai livelli regionali e provinciali dell'Idv.

''L'ufficio di presidenza del partito - scrive Mura - considera conclusa l'esperienza politica dell'attuale soggetto politico-giuridico Idv e ritiene superato anche il metodo tradizionale proposto dall'ultimo esecutivo nazionale e adottato da questo ufficio di presidenza di prevedere una nuova fase congressuale straordinaria dell'attuale soggetto Idv. Cio' premesso, dispone la convocazione per il prossimo 6 aprile dell'esecutivo nazionale dell'attuale Idv (aperto e allargato agli ex parlamentari al momento dello scioglimento delle Camere e a un'adeguata rappresentanza delle strutture territoriali) al fine di acquisire il loro parere in ordine all'opportunita' di sostituire la fase congressuale avviata''.

''Da Italia dei Valori nasce oggi la promozione di una 'nuova proposta politica' che vada oltre la stessa Italia dei Valori. Intendiamo lanciare la 'Costituente di una nuova proposta politica' che si realizzera' attraverso l'effettuazione di 'Primarie costituenti aperte' da tenersi entro il 12 maggio prossimo. L'Esecutivo nazionale del partito e' stato convocato per sabato 6 aprile per discutere la proposta dell'Ufficio di Presidenza''. 

''Sara' il nuovo 'Organo costituente' eletto con le Primarie a definire successivamente la forma (partito/movimento) e lo statuto della 'nuova proposta politica', che tuttavia gia' fin d'ora viene individuata nel perimetro del 'Centro sinistra riformista' e nell'alveo europeo dell'Alde (Alleanza dei Liberali e Democratici per l'Europa). Parliamo non a caso di 'Primarie costituenti aperte' poiche' potranno votare tutti coloro che accetteranno di iscriversi ad un 'Registro degli elettori delle primarie' sottoscrivendo una Carta d'intenti, che conterra' i principi di base della 'nuova proposta politica'. Gli elettori delle primarie diranno anche la loro sul simbolo, scegliendo fra una serie di proposte''.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Top News

    • 13:09
    • 09 apr
    • ROMA

    Fecondazione eterologa, cade il divieto

    La Corte Costituzionale lo hanno dichiarato illegittimo
    • 12:09
    • 09 apr
    • MILANO

    Intesa paga 294 mln 'tassa Bankitalia'

    Segue Unicredit (196), ma su parametri patrimoniali impatto soft
    • 11:40
    • 09 apr
    • VATICANO

    Papa: tacciano le armi in Siria

    Dolore per assassinio gesuita Van der Lugt e per vittime guerra
    • 10:43
    • 09 apr
    • MILANO

    Garlasco: mamma Rita, ho ancora fiducia

    E' cominciato il processo d'appello bis, Stasi è in aula
    • 09:03
    • 09 apr
    • MILANO

    Borsa: Milano apre in rialzo, +0,24%

    Identico aumento per l'indice Ftse All share
    • 09:00
    • 09 apr
    • ROMA

    Immigrazione: Alfano,un morto su barcone

    Continuano sbarchi, 4.000 migranti soccorsi in ultime 48 ore
    • 07:01
    • 09 apr
    • ROMA

    Mafia, colpo a cosche in E-R

    Operazione cc regione e Crotone,13 ordinanze,sequestro da 13 mln
    • 06:36
    • 09 apr
    • ISLAMABAD

    Pakistan:bomba a mercato,almeno 15 morti

    Ordigno ad alto potenziale in zona controllata forze sicurezza
    • 01:05
    • 09 apr
    • ROMA

    Immigrazione: Alfano, è allarme sbarchi

    Non bastano 80 mln Ue per Frontex. Def grazie a nostra azione
    • 00:23
    • 09 apr
    • NEW YORK

    Australia e Svezia, paradisi per giovani

    Secondo studio Usa. Italia fuori da classifica prime 30 nazioni