Percorso:ANSA.it > Politica > News

Rimborsi dei partiti ai terremotati: legge a rischio

Vizzini: 'Se non si approva ddl entro giugno partiti potrebbero acquisire diritto riscuotere fondi'

21 giugno, 20:15
Senato
Senato
Rimborsi dei partiti ai terremotati: legge a rischio

di Anna Laura Bussa

Vogliono trasferire in un decreto la norma che stanzia la tranche dei 91 milioni (che avrebbero dovuto prendere i partiti a luglio) ai terremotati. Ma il rischio è che poi il disegno di legge sul finanziamento dei partiti resti definitivamente in un cassetto di Palazzo Madama. Anche il provvedimento che introduce controlli sui bilanci dei partiti, approdato dal 28 maggio in commissione Affari Costituzionali del Senato, è insomma in una situazione di stallo.

Maggioranza e Idv hanno presentato ieri un ordine del giorno per chiedere che il governo trasformi in un decreto la norma del ddl che dà ai terremotati l'ultima tranche dei rimborsi dei partiti. "Il rischio - spiega il presidente della commissione Affari Costituzionali del Senato Carlo Vizzini - è che se il ddl già licenziato dalla Camera non si approvi entro giugno a palazzo Madama, che i partiti poi acquisiscano il diritto a riscuotere loro la tranche di 91 milioni e non i terremotati".

Il fatto è che nel ddl non si prevede l'immediata entrata in vigore del provvedimento, ma quella 'standard' dei 15 giorni. E se il Senato tarderà ancora il voto del testo, è probabile che per i fondi da dare alle vittime dei terremoti se ne riparli non prima di settembre. E questo, spiegano nella maggioranza, è un fatto che si vuole scongiurare a tutti i costi in un periodo di "antipolitica" come questo. Anche perché nel frattempo, insiste ancora Vizzini, i partiti potrebbero acquisire il diritto a prendersi loro i soldi. Ma nel centrosinistra si fa strada un'altra preoccupazione: se si 'stralcia' la norma più 'nazional popolare' dei fondi devoluti ai terremotati, il resto del ddl, quello che istituisce nuovi controlli sui bilanci, che fine fa? E' probabile, si afferma, che si chiuda definitivamente in un cassetto.

"Il fatto di dover anticipare a tutti i costi la riscossione di questa tranche per le vittime dei terremoti è una preoccupazione solo demagogica - interviene uno dei tesorieri del Pdl Maurizio Bianconi - perché in realtà il termine del 30 luglio (data entro la quale normalmente i partiti prendono l'ultima tranche dei finanziamenti) è solo ordinatorio e non perentorio, cioé, volendo, si potrebbero prendere anche a settembre. In più, essendoci questo provvedimento in sospeso, figuriamoci se ci danno lo stesso i soldi!". Si potrebbe aspettare, si aggiunge sempre nel Pdl, e votare tutto per intero il provvedimento anche al Senato. Tanto ormai, sottolinea ancora Bianconi, "stiamo già facendo i bilanci tenendo conto della decurtazione decisa nel disegno di legge. E anche se il testo dovesse venire votato con un po' di ritardo, da un punto di vista giuridico non cambia nulla. Ormai quei soldi sono stati destinati. Basta con la demagogia inutile. I tagli, anche del personale, ormai li abbiamo messi in preventivo".

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Top News

    • 13:09
    • 09 apr
    • ROMA

    Fecondazione eterologa, cade il divieto

    La Corte Costituzionale lo hanno dichiarato illegittimo
    • 12:09
    • 09 apr
    • MILANO

    Intesa paga 294 mln 'tassa Bankitalia'

    Segue Unicredit (196), ma su parametri patrimoniali impatto soft
    • 11:40
    • 09 apr
    • VATICANO

    Papa: tacciano le armi in Siria

    Dolore per assassinio gesuita Van der Lugt e per vittime guerra
    • 10:43
    • 09 apr
    • MILANO

    Garlasco: mamma Rita, ho ancora fiducia

    E' cominciato il processo d'appello bis, Stasi è in aula
    • 09:03
    • 09 apr
    • MILANO

    Borsa: Milano apre in rialzo, +0,24%

    Identico aumento per l'indice Ftse All share
    • 09:00
    • 09 apr
    • ROMA

    Immigrazione: Alfano,un morto su barcone

    Continuano sbarchi, 4.000 migranti soccorsi in ultime 48 ore
    • 07:01
    • 09 apr
    • ROMA

    Mafia, colpo a cosche in E-R

    Operazione cc regione e Crotone,13 ordinanze,sequestro da 13 mln
    • 06:36
    • 09 apr
    • ISLAMABAD

    Pakistan:bomba a mercato,almeno 15 morti

    Ordigno ad alto potenziale in zona controllata forze sicurezza
    • 01:05
    • 09 apr
    • ROMA

    Immigrazione: Alfano, è allarme sbarchi

    Non bastano 80 mln Ue per Frontex. Def grazie a nostra azione
    • 00:23
    • 09 apr
    • NEW YORK

    Australia e Svezia, paradisi per giovani

    Secondo studio Usa. Italia fuori da classifica prime 30 nazioni