Percorso:ANSA.it > Politica > News

Analisi voto, Carroccio spariglia le carte

Lega-Radicali decisivi: 18 assenti, 4 missione

12 gennaio, 20:49
Cosentino, base Lega in rivolta
Cosentino, base Lega in rivolta
Analisi voto, Carroccio spariglia le carte

di Francesco Bongarrà

I voti dei sei deputati radicali, che si sono espressi diversamente dal Pd nelle cui liste sono stati eletti in Parlamento, sono stati determinanti per "salvare" dal Carcere Nicola Cosentino. Ma la richiesta di arresto avanzata dalla magistratura nei confronti del coordinatore campano del Pdl è stata bocciata nell'Aula della Camera soprattutto dai voti della Lega: tranne quelli vicini a Maroni, un drappello di deputati del Carroccio ha votato contro le manette a Cosentino, dopo che Umberto Bossi ha lasciato al suo gruppo parlamentare libertà di coscienza. Il Senatur, però, non ha preso parte alla votazione.

Alla votazione che ha bocciato la richiesta di arresto per Cosentino con 309 no e 298 sì, hanno partecipato 607 deputati su 630. In base ai tabulati, tutti i leader tranne il Senatur erano presenti, e gli assenti sono stati in tutto 18: otto del Pdl, due del Pd (il capogruppo Dario Franceschini si è affrettato a chiarire che sia Giuseppe Fioroni sia Giovanni Sanga erano "malati e ricoverati in ospedale"), due della Lega, due di Fli, due di Popolo e Territorio e solo uno dell'Udc e del gruppo Misto. In missione risultavano essere Claudio D'Amico (Lega), Angelo Lombardo e Carmelo Lo Monte (Mpa) e Luca Volonté dell'Udc. Quanto agli assenti, oltre a Bossi, non hanno partecipato al voto gli ex ministri Giulio Tremonti, Saverio Romano ed Antonio Martino (entrambi fuori Roma per lutti familiari) e Lucio Stanca. Del Pdl non hanno poi votato Jole Santelli, Souad Sbai, Manuela Di Centa, Amato Berardi e Giuseppe Angeli. Per Fli non hanno risposto all'appello Francesco Divella e Donato Lamorte, Grazia Siliquini di Pt, Angelo Compagnon dell'Udc e Antonio Gaglione del Misto. Presenti e votanti erano Alfonso Papa, uscito da pochissimo dal carcere, e Marco Milanese, gli ultimi due deputati del Pdl sui quali l'Aula si è espressa sull'autorizzazione all'arresto: concedendola nel primo caso e negandola nel secondo.

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Top News

    • 13:09
    • 09 apr
    • ROMA

    Fecondazione eterologa, cade il divieto

    La Corte Costituzionale lo hanno dichiarato illegittimo
    • 12:09
    • 09 apr
    • MILANO

    Intesa paga 294 mln 'tassa Bankitalia'

    Segue Unicredit (196), ma su parametri patrimoniali impatto soft
    • 11:40
    • 09 apr
    • VATICANO

    Papa: tacciano le armi in Siria

    Dolore per assassinio gesuita Van der Lugt e per vittime guerra
    • 10:43
    • 09 apr
    • MILANO

    Garlasco: mamma Rita, ho ancora fiducia

    E' cominciato il processo d'appello bis, Stasi è in aula
    • 09:03
    • 09 apr
    • MILANO

    Borsa: Milano apre in rialzo, +0,24%

    Identico aumento per l'indice Ftse All share
    • 09:00
    • 09 apr
    • ROMA

    Immigrazione: Alfano,un morto su barcone

    Continuano sbarchi, 4.000 migranti soccorsi in ultime 48 ore
    • 07:01
    • 09 apr
    • ROMA

    Mafia, colpo a cosche in E-R

    Operazione cc regione e Crotone,13 ordinanze,sequestro da 13 mln
    • 06:36
    • 09 apr
    • ISLAMABAD

    Pakistan:bomba a mercato,almeno 15 morti

    Ordigno ad alto potenziale in zona controllata forze sicurezza
    • 01:05
    • 09 apr
    • ROMA

    Immigrazione: Alfano, è allarme sbarchi

    Non bastano 80 mln Ue per Frontex. Def grazie a nostra azione
    • 00:23
    • 09 apr
    • NEW YORK

    Australia e Svezia, paradisi per giovani

    Secondo studio Usa. Italia fuori da classifica prime 30 nazioni