Percorso:ANSA.it > Politica > News

Costi politica, Napolitano da' esempio

Il Quirinale restituira' al Ministero dell'Economia e delle Finanze 15 milioni nel triennio 2011-2013

30 luglio, 22:17
Il Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano
Il Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano
Costi politica, Napolitano da' esempio
di Serenella Mattera
 
ROMA - Giorgio Napolitano da' l'esempio. Stringe la cinghia alle spese del Quirinale, con 15 milioni di euro restituiti allo Stato nel triennio 2011-2013. E rinuncia, da ora a fine mandato, all'adeguamento automatico all'indice dei prezzi del proprio assegno di presidente della Repubblica. Alla vigilia dell'approvazione dei bilanci di Camera e Senato e mentre imperversa il dibattito sul taglio ai costi della politica, la presidenza della Repubblica comunica al ministero dell'Economia i propri risparmi.
 
E il capo dello Stato in prima persona dispone, da quest'anno e fino alla scadenza del suo mandato, il blocco ''dell'adeguamento all'indice dei prezzi al consumo'' del suo stipendio. Congela ogni aumento, insomma. Dunque, l'assegno del presidente determinato, ai sensi dell'art.84 della Costituzione, da una legge dello Stato, restera' pari a 239.181 euro l'anno lordi (136.397,81 euro al netto delle ritenute fiscali). Questa cifra e' l'unico emolumento del capo dello Stato, essendogli stata sospesa l'erogazione sia dell'indennita' di senatore a vita, sia del vitalizio maturato in oltre 38 anni di attivita' parlamentare.
 
Prosegue, intanto, la politica di risparmi alle spese del Colle, che Napolitano ha portato avanti negli anni della sua presidenza. L'amministrazione del Quirinale provvedera' infatti a restituire al Ministero dell'economia e delle finanze 15.048.000 euro nel triennio 2011-2013, nonche' 562.737 euro nell'anno 2014. I risparmi, spiega una nota pubblicata sul sito del Quirinale, sono effetto dei decreti, firmati dal capo dello Stato, per l'applicazione del contributo di solidarieta' sulle pensioni e per la riforma delle pensioni di anzianita'.
 
Si completa cosi' l'attuazione delle misure previste dalle manovre 2010 e 2011 per la riduzione del 5 e del 10% delle retribuzioni e delle pensioni per la parte eccedente 90.000 e 150.000 euro, per il blocco delle progressioni automatiche e per la riduzione delle spese per beni e servizi. I risparmi che conseguono a questi provvedimenti, si aggiungono a quelli gia' realizzati dal Colle tra il 2006 e il 2011: 56.316.000 euro in tutto. Effetto di autonome misure adottate dal Quirinale, che vanno dal blocco del turnover, alla riduzione dei compensi per il personale comandato e distaccato e di numerose indennita', dalla riduzione delle ferie, all'aumento dell'orario di lavoro e alla riorganizzazione amministrativa.
 
Grazie a questi tagli, ma anche agli aumenti di produttivita', fino al 2013 la dotazione della presidenza della Repubblica che e' a carico del bilancio dello Stato, sara' bloccata al valore nominale del 2008, ''a fronte di una inflazione che da allora ha gia' raggiunto il 6,6% sulla base dell'indice dei prezzi al consumo''. Quello di Napolitano ''e' un segnale importante per il Paese e un monito per il Parlamento'', dice il leader Idv Antonio Di Pietro. E anche i Verdi di Angelo Bonelli auspicano che le Camere seguano l'esempio del capo dello Stato, ''vero punto di riferimento per i cittadini''. Plaude dal Pdl Osvaldo Napoli, che pero' fa notare come anche i parlamentari ''da quattro anni'' diano il ''buon esempio'': ''l'indennita' e' stata decurtata di circa 5 mila euro''.
© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Top News

    • 13:09
    • 09 apr
    • ROMA

    Fecondazione eterologa, cade il divieto

    La Corte Costituzionale lo hanno dichiarato illegittimo
    • 12:09
    • 09 apr
    • MILANO

    Intesa paga 294 mln 'tassa Bankitalia'

    Segue Unicredit (196), ma su parametri patrimoniali impatto soft
    • 11:40
    • 09 apr
    • VATICANO

    Papa: tacciano le armi in Siria

    Dolore per assassinio gesuita Van der Lugt e per vittime guerra
    • 10:43
    • 09 apr
    • MILANO

    Garlasco: mamma Rita, ho ancora fiducia

    E' cominciato il processo d'appello bis, Stasi è in aula
    • 09:03
    • 09 apr
    • MILANO

    Borsa: Milano apre in rialzo, +0,24%

    Identico aumento per l'indice Ftse All share
    • 09:00
    • 09 apr
    • ROMA

    Immigrazione: Alfano,un morto su barcone

    Continuano sbarchi, 4.000 migranti soccorsi in ultime 48 ore
    • 07:01
    • 09 apr
    • ROMA

    Mafia, colpo a cosche in E-R

    Operazione cc regione e Crotone,13 ordinanze,sequestro da 13 mln
    • 06:36
    • 09 apr
    • ISLAMABAD

    Pakistan:bomba a mercato,almeno 15 morti

    Ordigno ad alto potenziale in zona controllata forze sicurezza
    • 01:05
    • 09 apr
    • ROMA

    Immigrazione: Alfano, è allarme sbarchi

    Non bastano 80 mln Ue per Frontex. Def grazie a nostra azione
    • 00:23
    • 09 apr
    • NEW YORK

    Australia e Svezia, paradisi per giovani

    Secondo studio Usa. Italia fuori da classifica prime 30 nazioni