Percorso:ANSA.it > Politica > News

Giustizia, in bozza riforma carriere separate giudici e pm

09 marzo, 19:04
Bossi: Gheddafi gatto che sta affogando
Bossi: Gheddafi gatto che sta affogando
Giustizia, in bozza riforma carriere separate giudici e pm

ROMA - Carriere separate di giudici e pm: i primi costituiscono un ''ordine autonomo e indipendente da ogni potere e sono soggetti soltanto alla legge'', i secondi sono invece un ''ufficio'' organizzato secondo le norme dell'ordinamento giudiziario che ''ne assicura l'indipendenza'', con l'obbligo di esercitare l'azione penale ma ''secondo le modalita' stabilite dalla legge''. Sono questi alcuni dei contenuti della bozza di riforma della giustizia, in fase di limatura, che l'ANSA e' in grado di anticipare.

Nel testo che forse il ministro della Giustizia Alfano illustrera' domani al Capo dello Stato si prevede, tra l'altro, che i Csm siano divisi in due: uno dei giudici e uno dei Pm. Il primo presieduto dal Capo dello Stato, l'altro probabilmente dal Pg della Cassazione di cui si immagina l'elezione da parte del Parlamento in seduta comune. Ma su quest'ultimo punto, come sulla composizione del Csm (meta' laici e meta' togati quello dei giudici o anche quello dei Pm?), restano al momento aperte diverse opzioni.

BOSSI: RIFORMA PASSERA' - Umberto Bossi conferma ancora una volta il via libera della Lega Nord alla riforma della Giustizia che sara' presentata giovedi' in Consiglio dei ministri. ''Sentiamo cosa presentano. Comunque passera' '', spiega a Montecitorio ai cronisti che gli chiedono quale sara' l'atteggiamento del Carroccio sul provvedimento.

BONGIORNO, SE RIFORMA MIGLIORA SISTEMA LA VOTERO'

- ''Non vedo l'ora di leggere i testi della riforma della giustizia; io sono favorevole alla separazione delle carriere quindi se dovesse essere una riforma diretta a migliorare il sistema e a creare la terzieta' del giudice la voterei. Se invece fosse una riforma ispirata ai principi che hanno guidato questi 2 anni con leggi come 'cavalli di Troia', che creano un involucro ma dentro solo norme punitive, allora non la voterei''. Lo ha detto a Sky Tg24 Mattina il presidente della commissione Giustizia della Camera Giulia Bongiorno. 

FINOCCHIARO, RIFORMA NON VEDRA' LUCE LEGISLATURA - ''La riforma costituzionale della giustizia preannunciata dal governo Berlusconi non vedra' la luce prima della fine della legislataura''. E' questa la previsione fatta da Anna Finocchiaro, ospite di ''Radioanch'io'' su Radiouno. Il presidente dei senatori del Pd ha detto che ''il nostro modello costituzionale di autonomia della magistratura e' considerato positivo e ci viene invidiato in tutta Europa. Generale nei vari ordinamenti e' comunque il rispetto del principio di massima indipendenza della pubblica accusa''.

 

Top News

    • 13:09
    • 09 apr
    • ROMA

    Fecondazione eterologa, cade il divieto

    La Corte Costituzionale lo hanno dichiarato illegittimo
    • 12:09
    • 09 apr
    • MILANO

    Intesa paga 294 mln 'tassa Bankitalia'

    Segue Unicredit (196), ma su parametri patrimoniali impatto soft
    • 11:40
    • 09 apr
    • VATICANO

    Papa: tacciano le armi in Siria

    Dolore per assassinio gesuita Van der Lugt e per vittime guerra
    • 10:43
    • 09 apr
    • MILANO

    Garlasco: mamma Rita, ho ancora fiducia

    E' cominciato il processo d'appello bis, Stasi è in aula
    • 09:03
    • 09 apr
    • MILANO

    Borsa: Milano apre in rialzo, +0,24%

    Identico aumento per l'indice Ftse All share
    • 09:00
    • 09 apr
    • ROMA

    Immigrazione: Alfano,un morto su barcone

    Continuano sbarchi, 4.000 migranti soccorsi in ultime 48 ore
    • 07:01
    • 09 apr
    • ROMA

    Mafia, colpo a cosche in E-R

    Operazione cc regione e Crotone,13 ordinanze,sequestro da 13 mln
    • 06:36
    • 09 apr
    • ISLAMABAD

    Pakistan:bomba a mercato,almeno 15 morti

    Ordigno ad alto potenziale in zona controllata forze sicurezza
    • 01:05
    • 09 apr
    • ROMA

    Immigrazione: Alfano, è allarme sbarchi

    Non bastano 80 mln Ue per Frontex. Def grazie a nostra azione
    • 00:23
    • 09 apr
    • NEW YORK

    Australia e Svezia, paradisi per giovani

    Secondo studio Usa. Italia fuori da classifica prime 30 nazioni