Percorso:ANSA.it > Politica > News

Don Verzè, se fossi papa vivrei in Africa

No a visite lampo oceaniche, si' a pillola anticoncezionale

03 settembre, 12:17
Don Verzè
Don Verzè
Don Verzè, se fossi papa vivrei in Africa

ROMA - "Se io fossi papa? Scenderei da solo, senza bardature a star con la gente. Scenderei non da sacri palazzi ma da un appartamento, come un buon parroco".

E' una delle frasi di Don Verzé che, nell'anticipazione di un suo articolo fatta dal Corriere della Sera, confessa che vorrebbe essere eletto "Vescovo dai vescovi - dice - (oggi con i sistemi telematici non è un problema) i vescovi, poi, li farei eleggere dal popolo cristiano". Tra le idee del fondatore del San Raffaele c'é anche quella di eliminare il Cardinalato "e tutte le disparità dal sapore feudalesco". Per Don Verzé, "il Terzo mondo cristiano scavalca il primo, quello europeo, ormai pseudo-cristiano, frantumato da un eccesso di verticalizzazione".

Il cristianesimo "ha ancora il meglio da dare - aggiunge - sempre che nelle banche, nello sport e nelle piazze non prevalga Gheddafi con i suoi berberi islamici". Don Verzé immagina una "Onu della fede cristiana", con sede al Quirinale di Roma da cui dovrebbe partire il grido: "siamo cristiani", per fare in modo che "quegli inconsapevoli dei nostri rappresentanti di Bruxelles" non si oppongano a chiamare "Cristiana l'Europa". Se fosse papa, Don Verzé non farebbe "visite lampo con costose comparse oceaniche", piuttosto si fermerebbe nei 5 continenti per qualche mese e si tratterrebbe soprattutto in Africa, "perché da lì partirà la salvezza di tutto il mondo" dice.

"Non vorrei con me nessun dignitario, né cardinali - prosegue - ma truppe di medici e infermieri e di volontari. Io papa in mezzo a loro in pantaloncini, in testa un Borsalino, sempre sul cuore un gran crocifisso ma non d'oro". Non sgriderebbe i vescovi che si sposano e non proibirebbe la pillola anticoncezionale e del Vaticano ne farebbe "un Oracolo di Delfi per ogni sapere". "Pe qualche tempo l'ho frequentato - afferma - puzza di sodoma e arroganza. Sostituirei le sottane paonazze con professionisti laici e sposati".

Top News

    • 13:09
    • 09 apr
    • ROMA

    Fecondazione eterologa, cade il divieto

    La Corte Costituzionale lo hanno dichiarato illegittimo
    • 12:09
    • 09 apr
    • MILANO

    Intesa paga 294 mln 'tassa Bankitalia'

    Segue Unicredit (196), ma su parametri patrimoniali impatto soft
    • 11:40
    • 09 apr
    • VATICANO

    Papa: tacciano le armi in Siria

    Dolore per assassinio gesuita Van der Lugt e per vittime guerra
    • 10:43
    • 09 apr
    • MILANO

    Garlasco: mamma Rita, ho ancora fiducia

    E' cominciato il processo d'appello bis, Stasi è in aula
    • 09:03
    • 09 apr
    • MILANO

    Borsa: Milano apre in rialzo, +0,24%

    Identico aumento per l'indice Ftse All share
    • 09:00
    • 09 apr
    • ROMA

    Immigrazione: Alfano,un morto su barcone

    Continuano sbarchi, 4.000 migranti soccorsi in ultime 48 ore
    • 07:01
    • 09 apr
    • ROMA

    Mafia, colpo a cosche in E-R

    Operazione cc regione e Crotone,13 ordinanze,sequestro da 13 mln
    • 06:36
    • 09 apr
    • ISLAMABAD

    Pakistan:bomba a mercato,almeno 15 morti

    Ordigno ad alto potenziale in zona controllata forze sicurezza
    • 01:05
    • 09 apr
    • ROMA

    Immigrazione: Alfano, è allarme sbarchi

    Non bastano 80 mln Ue per Frontex. Def grazie a nostra azione
    • 00:23
    • 09 apr
    • NEW YORK

    Australia e Svezia, paradisi per giovani

    Secondo studio Usa. Italia fuori da classifica prime 30 nazioni