Percorso:ANSA.it > Politica > News

Cossiga, l'ultimo abbraccio della sua Sardegna

Applauso accoglie feretro in chiesa a Sassari, sindaci sardi senza fascia tricolore

19 agosto, 14:13
Sassari: il feretro di Cossiga
Sassari: il feretro di Cossiga
Cossiga, l'ultimo abbraccio della sua Sardegna

E' uscito alle 12.00 dalla parrocchia di San Giuseppe a Sassari il feretro avvolto nel tricolore e nella bandiera dei Quattro Mori, di Francesco Cossiga per l'ultimo viaggio verso il cimitero monumentale di Sassari dove sarà inumato nella tomba di famiglia a dieci metri da dove riposa un altro ex presidente della Repubblica, Antonio Segni. Nell'omelia concelebrata dal vescovo di Sassari monsignor Paolo Atzei, e da quello di Nuoro, Monsignor Pietro Meloni, amico di infanzia di Cossiga, sono stati tratteggiati gli aspetti umani del presidente emerito che mai durante la sua lunga carriera politica dimenticò le sue radici e, hanno detto i due vescovi affiancati dal cappellano della Brigata Sassari, dimenticò la sua fede religiosa che fu sempre la sua ispiratrice nel suo impegno politico. Nell'omelia è stato letto un passo di Giobbe e proprio citando la Bibbia i vescovi hanno detto che finalmente "Francesco Cossiga vedrà il vero volto di Dio".

SINDACI SENZA FASCIA, POLITICI AMICI - Il presidente della Regione Sardegna Ugo Cappellacci, sindaci sardi senza fascia tricolore, politici amici hanno preso parte, nella chiesa di San Giuseppe a Sassari, ai funerali, in forma strettamente privata, voluti da Francesco Cossiga. In prima fila, alla destra del feretro, con il presidente della Sardegna, Gianfranco Ganau, sindaco di Sassari, Emilio Floris, sindaco di Cagliari, Beppe Pisanu. Entrambi i sindaci erano in vesti civili senza la fascia tricolore, che indica formalmente l'incarico di primo cittadino. Tra la folla, in piedi, l'ex presidente del Coni Franco Carraro e il deputato del Pdl Salvatore Cicu. Tra gli esponenti del centrosinistra, l'amico di vecchia data Arturo Parisi e una folta rappresentanza di politici sardi tra cui Silvio Lai, segretario regionale del Pd sardo, Paolo Fadda, Antonello Soro, Giampiero Scanu e Giulio Calvisi.

OMELIA, HA TESTIMONIATO VANGELO IN TEMPI DIFFICILI - ''Leggo la vita del presidente Cossiga come motivo di vivere il Vangelo e testimoniarlo in tempi e circostanze difficili''. E' uno dei passaggi piu' intensi dell'omelia di don Claudio Papa, nella messa funebre del presidente emerito della Repubblica Francesco Cossiga che si e' svolta stamani a Roma. Un'omelia in cui e' stata ricordata la profonda fede di Cossiga e il suo essere stato un ''esempio cristiano'', sia pure ''con i limiti terreni che abbiamo tutti''. ''Non sono solito leggere le mie omelie, ma ho anche io oggi una certa commozione'', ha esordito don Claudio Papa dopo la lettura del Vangelo. Il sacerdote che ha celebrato le esequie nella chiesa di San Carlo al Corso, nel centro di Roma, era amico da anni dell'ex Capo di Stato e molto vicino alla sua famiglia, cui ha portato conforto durante tutti i nove giorni del ricovero nel reparto di rianimazione dell'ospedale Gemelli. ''Molte persone - ha detto - sono state concordi nell'affermare che il presidente Cossiga rimane un grande esempio e una forte testimonianza di un patrimonio di umanita' e impegno religioso. Questo da una parte ci fa sentire ancor di piu' la sua mancanza, ma dall'altra ci stimola sin da subito a usare questo dono e valorizzarlo''. ''Il presidente - ha aggiunto il sacerdote - era consapevole della sua resoponsabilita' verso la propria vita, ma anche verso la societa' civile''. Lunghi passaggi sono stati dedicati a ricordare la ''profonda fede di Cossiga: ''Quando la vita terrena a lui e' parsa difficile, come a chiunque di noi, la parola di Dio ha costituito una guida''. ''Si ricordi di pregare per me'', era il modo in cui, racconta il prete, l'ex Capo di Stato salutava gli uomini di chiesa, a partire dal Santo Padre. In conclusione la citazione di un brano tratto dall'epistolario del prelato Antonio Rosmini, che inizia cosi': ''Oh Dio, accogli con benevolenza il nostro fratello Francesco''.

Top News

    • 13:09
    • 09 apr
    • ROMA

    Fecondazione eterologa, cade il divieto

    La Corte Costituzionale lo hanno dichiarato illegittimo
    • 12:09
    • 09 apr
    • MILANO

    Intesa paga 294 mln 'tassa Bankitalia'

    Segue Unicredit (196), ma su parametri patrimoniali impatto soft
    • 11:40
    • 09 apr
    • VATICANO

    Papa: tacciano le armi in Siria

    Dolore per assassinio gesuita Van der Lugt e per vittime guerra
    • 10:43
    • 09 apr
    • MILANO

    Garlasco: mamma Rita, ho ancora fiducia

    E' cominciato il processo d'appello bis, Stasi è in aula
    • 09:03
    • 09 apr
    • MILANO

    Borsa: Milano apre in rialzo, +0,24%

    Identico aumento per l'indice Ftse All share
    • 09:00
    • 09 apr
    • ROMA

    Immigrazione: Alfano,un morto su barcone

    Continuano sbarchi, 4.000 migranti soccorsi in ultime 48 ore
    • 07:01
    • 09 apr
    • ROMA

    Mafia, colpo a cosche in E-R

    Operazione cc regione e Crotone,13 ordinanze,sequestro da 13 mln
    • 06:36
    • 09 apr
    • ISLAMABAD

    Pakistan:bomba a mercato,almeno 15 morti

    Ordigno ad alto potenziale in zona controllata forze sicurezza
    • 01:05
    • 09 apr
    • ROMA

    Immigrazione: Alfano, è allarme sbarchi

    Non bastano 80 mln Ue per Frontex. Def grazie a nostra azione
    • 00:23
    • 09 apr
    • NEW YORK

    Australia e Svezia, paradisi per giovani

    Secondo studio Usa. Italia fuori da classifica prime 30 nazioni