Percorso:ANSA.it > Politica > News

Pedofilia: in autunno inizia indagine Santa Sede su Irlanda

Papa chiede collaborazione dei locali a lavoro ispettori

31 maggio, 19:01
CITTA' DEL VATICANO - Comincera' in autunno la ''Visita apostolica'', ovvero l'indagine della Santa Sede per cercare di riorganizzare e ''purificare'' la Chiesa irlandese, travolta dallo scandalo della pedofilia. Nell'annunciare la decisione, il papa chiede la collaborazione di tutti, vescovi e preti irlandesi, al lavoro che faranno i quattro incaricati, un cardinale inglese, un cardinale americano e due arcivescovi irlandesi.
I quattro si dovranno occupare di indagare sulla vita della Chiesa in quattro arcidiocesi irlandesi: si tratta del card. Cormac Murphy O'Connor, arcivescovo emerito di Westminster, per l'arcidiocesi di Armagh; del card. Sean Patrick O'Malley, arcivescovo di Boston, per l'arcidiocesi di Dublino; di mons. Thomas Christopher Collins, arcivescovo di Toronto, per l'arcidiocesi di Cashel and Emly; di mons. Terrence Thomas Prendergast, Arcivescovo di Ottawa, per l'arcidiocesi di Tuam. A loro si aggiungerano altri cinque visitatori : l'attuale arcivescovo di New York, Timothy Dolan, che avra' il compito di setacciare i seminari; per i religiosi e le religiose, l'incarico e' stato dato al redentorista Joseph Tobin, al gesuita Gero Mc Laughlin e due suore, madre Haron Holland ( a lungo capoufficio della Congregazione vaticana per gli istituti di vita consacrata) e a madre Mairin Mc Donagh, canonista e irlandese. ''Tutte personalita' di altissimo profilo'', ha commentato padre Federico Lombardi, portavoce vaticano, nel presentare ai giornalisti la decisione papale.
PAPA DIMISSIONA VESCOVO IRLANDESE IN AFRICA - Continua la linea dura contro i religiosi peccatori: il Vaticano ha ''dimissionato'' un vescovo irlandese, mons. Richard Antony Burke, 61 anni, titolare della diocesi di Benin City in Nigeria, accusato di avere relazioni sessuali con ragazze minorenni e di concubinato. Il Papa, si legge nel bollettino della Sala stampa vaticana, ha ''accettato la rinuncia del presule'' in base al canone 401, comma numero 2 (ovvero non per motivi di eta', del Codice di diritto canonico.
'COPRI' DON RUGGERO', VITTIMA DENUNCIA VESCOVO - Gli avvocati Fabrizio Gallo e Marco Malara, difensori di una delle parti lese nel processo che vede imputato, per reati di pedofilia, il parroco Don Ruggero Conti, hanno presentato questa mattina, presso l'ufficio primo atto della Procura di Roma, una denuncia nei confronti del monsignor Gino Reali, vescovo della diocesi di Porto Santa Rufina, a cui appartiene la parrocchia di via di Selva Candida, di cui era parroco Don Ruggero. Conti fu arrestato nel luglio del 2008: gli vengono contestati 7 casi di abusi sessuali tra il 1998 e il 2008. ''Oggi per la prima volta in Italia - affermano gli avvocati - e' stato denunciato un vescovo in ordine ai reati di pedofilia contestati al suo parroco. Le responsabilita' del monsignore sono emerse nell'udienza del 20 maggio. In quella sede si e' appreso che Reali era a conoscenza dal 2006 prima di voci sui comportamenti di Don Conti prima dal vice parroco, Don Claudio Brichetto, e successivamente dalle famiglie dei ragazzi ai quali per poter agire avrebbe addirittura richiesto un memoriale scritto nonostante tali affermazioni, oltre ad una denuncia scritta recapitata nel suo ufficio, dimostravano che i fatti non erano piu' voci di corridoio''. Gli avvocati nella denuncia scrivono che ''il vescovo ha coperto don Ruggero'' anche se ''aveva l'obbligo, in presenza di reati così gravi, di intervenire drasticamente''. I legali citano, quindi, una nota diffusa dal Vaticano il 12 aprile che fa riferimento a norme varate gia' nel 2003, secondo cui ''i vescovi, se vengono a conoscenza di reati commessi dai propri sacerdoti al di fuori del sigillo sacramentale della confessione, sono obbligati a denunciarli all'autorita' giudiziaria''.

Top News

    • 13:09
    • 09 apr
    • ROMA

    Fecondazione eterologa, cade il divieto

    La Corte Costituzionale lo hanno dichiarato illegittimo
    • 12:09
    • 09 apr
    • MILANO

    Intesa paga 294 mln 'tassa Bankitalia'

    Segue Unicredit (196), ma su parametri patrimoniali impatto soft
    • 11:40
    • 09 apr
    • VATICANO

    Papa: tacciano le armi in Siria

    Dolore per assassinio gesuita Van der Lugt e per vittime guerra
    • 10:43
    • 09 apr
    • MILANO

    Garlasco: mamma Rita, ho ancora fiducia

    E' cominciato il processo d'appello bis, Stasi è in aula
    • 09:03
    • 09 apr
    • MILANO

    Borsa: Milano apre in rialzo, +0,24%

    Identico aumento per l'indice Ftse All share
    • 09:00
    • 09 apr
    • ROMA

    Immigrazione: Alfano,un morto su barcone

    Continuano sbarchi, 4.000 migranti soccorsi in ultime 48 ore
    • 07:01
    • 09 apr
    • ROMA

    Mafia, colpo a cosche in E-R

    Operazione cc regione e Crotone,13 ordinanze,sequestro da 13 mln
    • 06:36
    • 09 apr
    • ISLAMABAD

    Pakistan:bomba a mercato,almeno 15 morti

    Ordigno ad alto potenziale in zona controllata forze sicurezza
    • 01:05
    • 09 apr
    • ROMA

    Immigrazione: Alfano, è allarme sbarchi

    Non bastano 80 mln Ue per Frontex. Def grazie a nostra azione
    • 00:23
    • 09 apr
    • NEW YORK

    Australia e Svezia, paradisi per giovani

    Secondo studio Usa. Italia fuori da classifica prime 30 nazioni