Percorso:ANSA.it > Politica > News

Manifestazioni 'Regole day' anche in altre piazze italiane

13 marzo, 18:44
REGOLE DAY: OPPOSIZIONI IN PIAZZA ANCHE A MILANO
REGOLE DAY: OPPOSIZIONI IN PIAZZA ANCHE A MILANO
Manifestazioni 'Regole day' anche in altre piazze italiane
Sono state diverse le piazze italiane mobilitate dal centrosinistra per il 'Regole day'. Quelle più popolate e più colorite si sono svolte a Milano, a Bologna con il popolo viola e a Napoli
 
MILANO: ORGANIZZATORI, 20 MILA IN PIAZZA - Il Castello Sforzesco di Milano ha vissuto oggi 'l'assedio' del popolo del centrosinistra. Una distesa di bandiere fino al palco e al megaschermo allestiti all'inizio di via Beltrami. Oltre 20 mila persone, secondo gli organizzatori, che hanno manifestato contro il governo e per il rispetto delle regole e della Costituzione, con un orecchio alle parole dei leader politici in collegamento da Roma, ed uno ai rappresentanti della societa' civile sul palco. La piazza si e' colorata dei simboli di Pd, Idv, Sinistra Ecologia e Liberta', Federazione della Sinistra, Movimento Cinque Stelle e 'popolo viola'. In mezzo molti i rappresentanti locali delle forze dell'opposizione che pero' non hanno preso la parola. Sul palco infatti i protagonisti sono stati i cittadini: una studentessa, il preside dell'istituto Falcone-Borsellino di Corsico, una lavoratrice, il presidente provinciale dell'Anpi e Bice Biagi, figlia di Enzo, che ha ammesso di ''aver paura di un governo che attacca magistrati e giornalisti perche', per esperienza personale, poi fa quanto minaccia''. ''Siamo qui per dire basta ai trucchi - ha spiegato il candidato Pd al Pirellone Filippo Penati - e a un governo che si occupa sempre dei problemi di qualcuno mentre lascia soli gli italiani davanti alla crisi''. Piu' diretto Vittorio Agnoletto, candidato alla presidenza della Lombardia per la Federazione della Sinistra, che ha chiesto di ''essere uniti nonostante le differenze, come fece il Comitato di Liberazione Nazionale, per riconquistare la democrazia''. Gli applausi hanno seguito tutti gli interventi politici arrivati in video dalla manifestazione 'madre' di Roma. Poi, dopo il discorso del leader Pd Pier Luigi Bersani, ultimo a intervenire, i manifestanti hanno lentamente lasciato la piazza.
 
IL POPOLO VIOLA IN PIAZZA A BOLOGNA - Nel giorno della manifestazione del centrosinistra a Roma, il Popolo Viola e' voluto scendere in piazza anche a Bologna. Circa un migliaio di persone, provenienti da diverse province dell'Emilia-Romagna si sono date appuntamento in piazza XX settembre. Molti i cartelli, gli striscioni o i manifesti contro Berlusconi fra cui ''se questa non e' dittatura'', ''Leggi ad personam, decreto ad partitum'', il ''5 marzo (data del decreto salvaliste, ndr) la democrazia e' venuta a mancare''. Su un banchetto venivano anche vendute borsine di tela con la scritta ''in viola contro chi viola''. Nella piazza molti gli striscioni, ma anche alcune bandiere rosse di ''Sinistra ecologia e liberta''. Dal palco, ricavato da un portellone mobile di un camion, si sono succeduti diversi esponenti del Popolo Viola e delle associazioni, fra cui l'Anpi, che hanno aderito alla manifestazione. Molto le parole contro le ultime decisioni del governo Berlusconi: non solo il decreto salva-liste, ma anche la norma sul legittimo impedimento. Le critiche hanno toccato anche il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, per la sua decisione di firmare il decreto interpretativo sulle liste elettorali che, a giudizio di chi le ha pronunciate, hanno privilegiato il diritto dei cittadini ''a scegliere chi votare ritenuto superiore alla legge''.

Top News

    • 13:09
    • 09 apr
    • ROMA

    Fecondazione eterologa, cade il divieto

    La Corte Costituzionale lo hanno dichiarato illegittimo
    • 12:09
    • 09 apr
    • MILANO

    Intesa paga 294 mln 'tassa Bankitalia'

    Segue Unicredit (196), ma su parametri patrimoniali impatto soft
    • 11:40
    • 09 apr
    • VATICANO

    Papa: tacciano le armi in Siria

    Dolore per assassinio gesuita Van der Lugt e per vittime guerra
    • 10:43
    • 09 apr
    • MILANO

    Garlasco: mamma Rita, ho ancora fiducia

    E' cominciato il processo d'appello bis, Stasi è in aula
    • 09:03
    • 09 apr
    • MILANO

    Borsa: Milano apre in rialzo, +0,24%

    Identico aumento per l'indice Ftse All share
    • 09:00
    • 09 apr
    • ROMA

    Immigrazione: Alfano,un morto su barcone

    Continuano sbarchi, 4.000 migranti soccorsi in ultime 48 ore
    • 07:01
    • 09 apr
    • ROMA

    Mafia, colpo a cosche in E-R

    Operazione cc regione e Crotone,13 ordinanze,sequestro da 13 mln
    • 06:36
    • 09 apr
    • ISLAMABAD

    Pakistan:bomba a mercato,almeno 15 morti

    Ordigno ad alto potenziale in zona controllata forze sicurezza
    • 01:05
    • 09 apr
    • ROMA

    Immigrazione: Alfano, è allarme sbarchi

    Non bastano 80 mln Ue per Frontex. Def grazie a nostra azione
    • 00:23
    • 09 apr
    • NEW YORK

    Australia e Svezia, paradisi per giovani

    Secondo studio Usa. Italia fuori da classifica prime 30 nazioni