Percorso:ANSA.it > Politica > News

Biotestamento: stop nutrizione se non piu' efficace

Approvato emendamento in commissione Affari sociali della Camera

23 febbraio, 21:21

ROMA - L'alimentazione e l'idratazione artificiali non faranno parte delle dichiarazioni anticipate di trattamento, ovvero del  biotestamento, ma potranno essere sospese in casi eccezionali: quando cioe' il paziente non e' piu' in grado di assimilarle e quando ''le medesime risultino non piu' efficaci nel fornire i fattori nutrizionali necessari alle funzioni fisiologiche essenziali del corpo''. La commissione Affari sociali di Montecitorio ha infatti approvato, a maggioranza (23 a 13), con il voto contrario dell'opposizione,  tranne l'eccezione di Paola Binetti, l'emendamento del relatore Domenico Di Virgilio, modificando cosi', dopo settimane di discussione, il cuore del provvedimento sul biotestamento.

Una scelta, quella della maggioranza, che pero' va letta di concerto con un altro emendamento presentato da Di Virgilio, e non  ancora approvato, che allarghera' la platea di persone alle quali si applichera' la legge non solo ai pazienti in stato vegetativo (in  Italia sono poco meno di 3 mila) ma anche ai malati terminali. Nel complesso, spiega Di Virgilio, ''la legge in questo modo  riguardera' circa 250 mila persone. Per questo e' stato importante modificare il ddl Calabro' con questo emendamento approvato  oggi''.

Esprime soddisfazione Mons. Rino Fisichella, presidente della Pontificia accademia per la vita, secondo il quale ''questo e' un  emendamento che va ancora una volta a favore della vita perche' specifica quanto il rispetto per l'ammalato e la dignita'  dell'ammalato non debba mai arrivare a una forma di accanimento'', mentre il sottosegretario alla Salute Eugenia Roccella parla di  un ''testo coerente'', lasciando pero' aperta la strada a possibili ''modifiche condivise'' prima dell'arrivo del testo in Aula, che  sicuramente non avverra' prima delle elezioni regionali. Ma le critiche alle modifiche apportate in commissione non mancano, sia da  parte dell'opposizione che da una parte della maggioranza. E se due esponenti del Pdl oggi presenti durante i lavori, Melania De  Nichilo Rizzoli e Alessandra Mussolini, che ha definito l'emendamento approvato ''uno sbrago'' alla legge, sono uscite per protesta  al momento del voto, giudizi duri ma per motivazioni opposte arrivano da un finiano doc come Benedetto della Vedova, che parla  di emendamento che ''non cambia nulla'' e che lascerebbe la norma incostituzionale. Dure, invece, le reazioni dell'Idv, secondo il quale il testo ''rimane oscurantista'', e del partito Democratico, che aveva chiesto, con la capogruppo  in commissione, Livia Turco,  una riformulazione dell'emendamento comprensiva di altri 2 emendamenti, a firma Turco e Calgaro.     

''Questa legge e' un pasticcio - ha spiegato Turco - perche' non e' chiaro in quali casi concreti sia possibile la sospensione e chi la  decida. Ma credo che la partita non sia finita e noi ripresenteremo il nostro emendamento, bocciato la settimana scorsa e che  prevede in quali casi sia possibile sospendere la nutrizione, in Aula''.

A decidere la sospensione dell'alimentazione artificiale, chiarisce Di Virgilio (nell'emendamento non c'e' scritto, Ndr), ''sara'  ovviamente il medico''.

Positivo, invece, il giudizio delle categorie. Per Maurizio Muscaritoli, past president della Societa' italiana di nutrizione artificiale  (Sinpe), ''e' un passo avanti, ma certamente non basta'', mentre per Giacomo Milillo, presidente della Fimmg, e' ''giusto che a  decidere sullo stop ai trattamenti di alimentazione e nutrizione a decidere sia il medico''.

Top News

    • 13:09
    • 09 apr
    • ROMA

    Fecondazione eterologa, cade il divieto

    La Corte Costituzionale lo hanno dichiarato illegittimo
    • 12:09
    • 09 apr
    • MILANO

    Intesa paga 294 mln 'tassa Bankitalia'

    Segue Unicredit (196), ma su parametri patrimoniali impatto soft
    • 11:40
    • 09 apr
    • VATICANO

    Papa: tacciano le armi in Siria

    Dolore per assassinio gesuita Van der Lugt e per vittime guerra
    • 10:43
    • 09 apr
    • MILANO

    Garlasco: mamma Rita, ho ancora fiducia

    E' cominciato il processo d'appello bis, Stasi è in aula
    • 09:03
    • 09 apr
    • MILANO

    Borsa: Milano apre in rialzo, +0,24%

    Identico aumento per l'indice Ftse All share
    • 09:00
    • 09 apr
    • ROMA

    Immigrazione: Alfano,un morto su barcone

    Continuano sbarchi, 4.000 migranti soccorsi in ultime 48 ore
    • 07:01
    • 09 apr
    • ROMA

    Mafia, colpo a cosche in E-R

    Operazione cc regione e Crotone,13 ordinanze,sequestro da 13 mln
    • 06:36
    • 09 apr
    • ISLAMABAD

    Pakistan:bomba a mercato,almeno 15 morti

    Ordigno ad alto potenziale in zona controllata forze sicurezza
    • 01:05
    • 09 apr
    • ROMA

    Immigrazione: Alfano, è allarme sbarchi

    Non bastano 80 mln Ue per Frontex. Def grazie a nostra azione
    • 00:23
    • 09 apr
    • NEW YORK

    Australia e Svezia, paradisi per giovani

    Secondo studio Usa. Italia fuori da classifica prime 30 nazioni