Percorso:ANSA.it > Politica > News

Senato, tetto a stipendi manager e stop stock option

Niente stock option per dirigenti e amministratori degli istituti di credito

28 gennaio, 10:20
Senato, tetto a stipendi manager
Senato, tetto a stipendi manager
Senato, tetto a stipendi manager e stop stock option

ROMA - Niente stock option per dirigenti e amministratori degli istituti di credito, ma soprattutto un tetto ben definito agli stipendi dei manager degli stessi istituti e in generale delle società quotate: è quanto prevede il sub-emendamento del senatore dell'Italia dei Valori Elio Lannutti, approvato dall'Aula del Senato. In particolare, il tetto massimo di retribuzione degli stessi dirigenti non può superare il trattamento annuo lordo che spetta ai membri del Parlamento.

BONFRISCO, OK E' STATO UN ERRORE - "Il relatore si è sbagliato. Non spetta al Parlamento fissare i tetti agli stipendi e il divieto per le stock option dei manager pubblici": è quanto afferma la senatrice del Pdl Cinzia Bonfrisco, commentando l'approvazione della misura presentata dall'Idv sul tetto agli stipendi dei manager. Fissare la soglia delle retribuzioni dei manager "spetta - dice Bonfrisco - al mercato e alla responsabilità delle azione che dovrebbero poter continuare a decidere". Il testo presentato dall'Italia dei Valori "era una evidente provocazione che si inserisce all'interno del dibattito sugli stipendi dei manager".

LANNUTTI, TETTO E' DECISIONE STORICA - "Finalmente un tetto agli stipendi dei banchieri e dei top manager, è una decisione storica". Così il capogruppo dell'Italia dei Valori in commissione Finanze al Senato, Elio Lannutti, commenta l'approvazione in Senato del sub-emendamento al ddl Comunitaria da lui presentato che prevede che i componenti dell'organo di amministrazione, i direttori generali e i dirigenti con responsabilità strategiche di banche e istituti di credito, nonché delle società quotate, non possano guadagnare più dei parlamentari. "Era importante - aggiunge Lannutti - togliere qualsiasi tentazione ai supermanager introducendo un limite ai loro stipendi e il divieto di stock option. Certi eccessi erano inaccettabili e oggettivamente offensivi per l'opinione pubblica, da essi è partita la gravissima crisi finanziaria mondiale che stiamo ancora pagando". Tutto è stato fatto in trasparenza con l'appoggio del relatore e del governo. In Aula c'era il ministro Ronchi ed era d'accordo". E' quanto assicura il senatore dell'Udv Elio Lannutti, commentando il via libera dell'emendamento sugli stipendi dei manager che "é stato votato - dice - all'unanimità". "Io come sempre - aggiunge - faccio le cose al servizio del Paese. E ora è difficile tornare indietro e comunque se pensano di aver fatto un errore allora la prossima volta stessero più attenti".

SU 'TETTO' VOTO FAVOREVOLE MAGGIORANZA - Il sub-emendamento del senatore dell'Italia dei Valori Elio Lannutti con il quale si fissa un tetto alle remunerazioni dei manager delle società quotate è stato approvato con il voto favorevole della maggioranza. Per la ragione, si spiega dal PdL, che sul sub-emendamento era stato dato parere favorevole dal governo e dal relatore.

NORMA SARA'MODIFICATA,SI TROVERA' STRUMENTO  -  Il sub emendamento che introduce il tetto agli stipendi dei manager delle aziende quotate in borsa votato questa sera dal Senato sarà modificato. E' questo l'orientamento emerso dalla maggioranza. La norma è contenuta in una legge delega che si può modificare con un altro strumento legislativo, precisano alcune fonti parlamentari del centrodestra non senza rilevare un certo imbarazzo dell'esecutivo per la norma approvata oggi

Top News

    • 13:09
    • 09 apr
    • ROMA

    Fecondazione eterologa, cade il divieto

    La Corte Costituzionale lo hanno dichiarato illegittimo
    • 12:09
    • 09 apr
    • MILANO

    Intesa paga 294 mln 'tassa Bankitalia'

    Segue Unicredit (196), ma su parametri patrimoniali impatto soft
    • 11:40
    • 09 apr
    • VATICANO

    Papa: tacciano le armi in Siria

    Dolore per assassinio gesuita Van der Lugt e per vittime guerra
    • 10:43
    • 09 apr
    • MILANO

    Garlasco: mamma Rita, ho ancora fiducia

    E' cominciato il processo d'appello bis, Stasi è in aula
    • 09:03
    • 09 apr
    • MILANO

    Borsa: Milano apre in rialzo, +0,24%

    Identico aumento per l'indice Ftse All share
    • 09:00
    • 09 apr
    • ROMA

    Immigrazione: Alfano,un morto su barcone

    Continuano sbarchi, 4.000 migranti soccorsi in ultime 48 ore
    • 07:01
    • 09 apr
    • ROMA

    Mafia, colpo a cosche in E-R

    Operazione cc regione e Crotone,13 ordinanze,sequestro da 13 mln
    • 06:36
    • 09 apr
    • ISLAMABAD

    Pakistan:bomba a mercato,almeno 15 morti

    Ordigno ad alto potenziale in zona controllata forze sicurezza
    • 01:05
    • 09 apr
    • ROMA

    Immigrazione: Alfano, è allarme sbarchi

    Non bastano 80 mln Ue per Frontex. Def grazie a nostra azione
    • 00:23
    • 09 apr
    • NEW YORK

    Australia e Svezia, paradisi per giovani

    Secondo studio Usa. Italia fuori da classifica prime 30 nazioni