Percorso:ANSA.it > Speciali > News
Sangue a Boston Tutti i titoli

Tamerlan implicato in giallo tre sgozzati

Accuse dell'amico Ibragim Todashev ucciso da Fbi in Florida

25 maggio, 09:40
Ibragim  Todashev Ibragim Todashev
Tamerlan implicato in giallo tre sgozzati

Tamerlan Tsarnaev, il giovane ceceno ucciso in uno scontro con la polizia dopo l'attentato alla maratona di Boston, sarebbe anche il feroce killer che ha sgozzato il suo migliore amico e altri due giovani in un appartamento alla periferia della città del Massachusetts. Tsarnaev è stato tirato in ballo da Ibragim Todashev, un altro ceceno ucciso ieri mattina dall'Fbi in Florida. Secondo la Cbs Todashev stava confessando il suo ruolo e quello di Tamerlan nel triplice delitto quando improvvisamente é diventato violento e un agente dell'Fbi ha reagito usando la pistola. Non è chiaro se il ceceno fosse armato. Il giallo dei tre sgozzati finora era rimasto irrisolto. Tsarnaev era amico di Brendan Mess, uno dei ragazzi uccisi, dai tempi del liceo alla Cambridge Rindge and Latin School. I tre, tutti di Cambridge, la cittadina oltre il fiume Charles dove abitavano anche Tamerlan e suo fratello Dzhokhar, erano stati trovati con la gola tagliata, quasi decapitati, e i corpi cosparsi di marijuana. Una esecuzione maturata nell'ambiente della droga, giudicarono all'epoca le autorità, anche se la strage era avvenuta nel decimo anniversario degli attentati dell'11 settembre. L'abitazione del delitto era quello di Brendan e non aveva alcuna traccia di effrazione

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA