Percorso:ANSA.it > Mondo > News

Venezuela: Governo, Chavez non ci sara' a insediamento

Lo ha reso noto il presidente del Parlamento

09 gennaio, 09:08
Praying for the health of Venezuelan president Hugo Chavez in Havana
Praying for the health of Venezuelan president Hugo Chavez in Havana
Venezuela: Governo, Chavez non ci sara' a insediamento

Tensione alle stelle a Caracas, dove giovedì è previsto l'insediamento del capo di stato Hugo Chavez per un nuovo mandato. Il presidente rimane però a Cuba, dove lotta per la vita, e non sarà presente alla cerimonia: lo ha reso noto il presidente del parlamento venezuelano, Diosdado Cabello.

Di fronte a tale assenza, il leader dell'opposizione Henrique Capriles ha chiesto sia alla Corte suprema di giustizia sia all'Organizzazione degli stati americani un pronunciamento in merito. "Il Tribunale supremo della giustizia venezuelana deve prendere una posizione. Il paese è in attesa di un' interpretazione chiara, e questa - signori magistrati - è una vostra responsabilita", ha detto il leader della 'Mesa de unidad democratica' (Mud) durante un incontro con la stampa.

Il governo di Chavez "sta violando la Costituzione", ha aggiunto Capriles, sottolineando che "quando mancano solo 48 ore dalla cerimonia d'insediamento, l'esecutivo non è in grado di dire ai venezuelani se il presidente sarà oppure no presente". "Qui non c'é una monarchia e non siamo a Cuba, dove si passano il potere senza elezioni dall'uno all'altro", ha aggiunto Capriles, precisando che "in Venezuela il governo viene eletto, e il vicepresidente Nicolas Maduro non è stato scelto".

Un riferimento al numero due venezuelano, designato come suo 'successore' lo scorso 8 dicembre proprio da Chavez, tre giorni prima dell'ultima operazione alla quale è stato sottoposto a Cuba. Capriles ha inoltre chiesto ai presidenti latinoamericani di "non fare il gioco" dei sostenitori del presidente. A Caracas sono infatti attesi, proprio per giovedì, i presidenti dell'Argentina, Cristina Fernandez de Kirchner, dell'Uruguay, José Mujica, e della Bolivia, Evo Morales.

L'opposizione ha anche inviato una lettera all'Organizzazione degli stati americani (Osa), spiegando la situazione e ammonendo sulla possibilità che il governo "violi la Costituzione". Il monito è simile a quello lanciato ieri dalla Conferenza episcopale di Caracas. Oggi, la Chiesa ha d'altra parte diffuso un comunicato, chiedendo che le "vere" condizioni di salute di Chavez siano verificate "da una commissione di medici" imparziale.

Sulle condizioni di salute del leader 'bolivariano' si è pronunciato anche il Dipartimento di Stato Usa, manifestando la propria "preoccupazione" e facendogli gli auguri di pronta guarigione. Washington sta seguendo "da vicino le discussioni in corso tra i venezuelani", ha sottolineato la portavoce, Victoria Nuland, spiegando: "Siamo evidentemente preoccupati per la salute (di Chavez) come lo saremmo per qualunque persona che soffre".

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Top News

    • 13:09
    • 09 apr
    • ROMA

    Fecondazione eterologa, cade il divieto

    La Corte Costituzionale lo hanno dichiarato illegittimo
    • 12:09
    • 09 apr
    • MILANO

    Intesa paga 294 mln 'tassa Bankitalia'

    Segue Unicredit (196), ma su parametri patrimoniali impatto soft
    • 11:40
    • 09 apr
    • VATICANO

    Papa: tacciano le armi in Siria

    Dolore per assassinio gesuita Van der Lugt e per vittime guerra
    • 10:43
    • 09 apr
    • MILANO

    Garlasco: mamma Rita, ho ancora fiducia

    E' cominciato il processo d'appello bis, Stasi è in aula
    • 09:03
    • 09 apr
    • MILANO

    Borsa: Milano apre in rialzo, +0,24%

    Identico aumento per l'indice Ftse All share
    • 09:00
    • 09 apr
    • ROMA

    Immigrazione: Alfano,un morto su barcone

    Continuano sbarchi, 4.000 migranti soccorsi in ultime 48 ore
    • 07:01
    • 09 apr
    • ROMA

    Mafia, colpo a cosche in E-R

    Operazione cc regione e Crotone,13 ordinanze,sequestro da 13 mln
    • 06:36
    • 09 apr
    • ISLAMABAD

    Pakistan:bomba a mercato,almeno 15 morti

    Ordigno ad alto potenziale in zona controllata forze sicurezza
    • 01:05
    • 09 apr
    • ROMA

    Immigrazione: Alfano, è allarme sbarchi

    Non bastano 80 mln Ue per Frontex. Def grazie a nostra azione
    • 00:23
    • 09 apr
    • NEW YORK

    Australia e Svezia, paradisi per giovani

    Secondo studio Usa. Italia fuori da classifica prime 30 nazioni