Percorso:ANSA.it > Mondo > News

Resta solo un italiano rapito nel mondo

E' Giovanni Lo Porto, prigioniero dei talebani in Pakistan

18 luglio, 21:06
Giovanni Lo Porto
Giovanni Lo Porto
Resta solo un italiano rapito nel mondo

Con la liberazione di Rossella Urru resta solo un italiano ancora nelle mani di rapitori all'estero. Si tratta di un altro cooperante, il siciliano Giovanni Lo Porto, catturato lo scorso 19 gennaio con un collega tedesco in Pakistan, nella località di Multan (Punjab). L'uomo sarebbe nelle mani del gruppo talebano Tehrik-e-Taliban Pakistan, capeggiato da Hakimullah Mehsud.

La lista degli italiani rapiti nel mondo, solo fino a pochi mesi fa ben più lunga, si è ridotta consistentemente negli ultimi mesi. Prima della liberazione della Urru, avvenuta oggi, c'é stata quella - un mese e mezzo fa - di Bruno Pellizzari, rapito da pirati somali a ottobre del 2010 mentre si trovava con la compagna sudafricana a bordo dell'imbarcazione "Sy Choizil" al largo della costa della Tanzania sono ancora due i connazionali nei mani dei loro sequestratori all'estero.

Tra fine maggio e inizio giugno si era risolto, invece, in meno di una settimana l'incubo di Modesto Di Girolamo e della sua famiglia. L'ingegnere della Borini&Prono, sequestrato a Ilorin, in Nigeria, è stato liberato cinque giorni dopo. Prima di lui era stata liberata anche l'ostaggio cui spetta il record per il maggior tempo passato da un italiano nelle mani di sequestratori all'estero: si tratta della turista fiorentina Maria Sandra Mariani, 53 anni, catturata nel sud dell'Algeria nel febbraio del 2011, oltre un anno prima cioé del suo rilascio avvenuto nell'aprile scorso. Solo pochi giorni prima della fine del sequestro di un altro gruppo di 6 connazionali dell'equipaggio della Enrico Ievoli, la petroliera italiana sequestrata al largo delle coste dell'Oman il 27 gennaio del 2011 e successivamente portata in Somalia. Risalendo ancora di qualche mese da ricordare anche la liberazione di Paolo Bosusco e Claudio Colangelo, rapiti nello stato indiano dell'Orissa e rilasciati, in due tappe nel marzo scorso dopo circa un mese di prigionia per il primo dei due rapiti e dieci giorni per il secondo.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Top News

    • 13:09
    • 09 apr
    • ROMA

    Fecondazione eterologa, cade il divieto

    La Corte Costituzionale lo hanno dichiarato illegittimo
    • 12:09
    • 09 apr
    • MILANO

    Intesa paga 294 mln 'tassa Bankitalia'

    Segue Unicredit (196), ma su parametri patrimoniali impatto soft
    • 11:40
    • 09 apr
    • VATICANO

    Papa: tacciano le armi in Siria

    Dolore per assassinio gesuita Van der Lugt e per vittime guerra
    • 10:43
    • 09 apr
    • MILANO

    Garlasco: mamma Rita, ho ancora fiducia

    E' cominciato il processo d'appello bis, Stasi è in aula
    • 09:03
    • 09 apr
    • MILANO

    Borsa: Milano apre in rialzo, +0,24%

    Identico aumento per l'indice Ftse All share
    • 09:00
    • 09 apr
    • ROMA

    Immigrazione: Alfano,un morto su barcone

    Continuano sbarchi, 4.000 migranti soccorsi in ultime 48 ore
    • 07:01
    • 09 apr
    • ROMA

    Mafia, colpo a cosche in E-R

    Operazione cc regione e Crotone,13 ordinanze,sequestro da 13 mln
    • 06:36
    • 09 apr
    • ISLAMABAD

    Pakistan:bomba a mercato,almeno 15 morti

    Ordigno ad alto potenziale in zona controllata forze sicurezza
    • 01:05
    • 09 apr
    • ROMA

    Immigrazione: Alfano, è allarme sbarchi

    Non bastano 80 mln Ue per Frontex. Def grazie a nostra azione
    • 00:23
    • 09 apr
    • NEW YORK

    Australia e Svezia, paradisi per giovani

    Secondo studio Usa. Italia fuori da classifica prime 30 nazioni