Percorso:ANSA.it > Mondo > News

Paraguay: Lugo lascia potere, Franco presidente

Ex vescovo destituito dopo impeachment, scontri ad Asuncion

23 giugno, 12:47
Fernando Lugo
Fernando Lugo
Paraguay: Lugo lascia potere, Franco presidente

ASUNCION - Il Paraguay è in poche ore piombato nel caos politico e ha un nuovo capo dello Stato. Il vicepresidente Federico Franco ha preso il posto del presidente Fernando Lugo, che è stato destituito ed ha accettato di lasciare al potere al termine del via libera del Senato ad un processo di impeachment approvato dal Senato. Franco, 49 anni, ha giurato nella notte ad Asuncion poche ore dopo l'approvazione dell'impeachment di Lugo, un ex vescovo di sinistra di 61 anni. Lugo era stato accusato di "inettitudine e mancanza di decoro", in particolare per le sue responsabilità nell'aumento della violenza nel Paese, sfociato la settimana scorsa negli scontri tra polizia e contadini che occupavano una fattoria, con un bilancio di 17 morti, tra i quali 8 agenti.

La denuncia contro Lugo presentata al Senato dall'estrema destra contiene però alcune argomentazioni meno chiare, come per esempio la presunta responsabilità del presidente per "l'insicurezza" nel paese e il fatto di aver favorito "un clima di confronto politico" ad Asuncion. Dopo il dibattito in Senato, l'impeachment è stato approvato con 39 voti favorevoli e 4 contrari.

Il giorno prima la destituzione era stata votata a larga maggioranza anche dalla camera bassa del Congresso. Entrambe le camere del parlamento sono dominate dall'opposizione a Lugo. Poco dopo la destituzione, nella centrale Piazza delle Armi di Asuncion, dove fin dal mattino si sono radunati migliaia di simpatizzanti del capo dello Stato, per lo più contadini, sono scoppiati degli incidenti tra loro e la polizia. In un discorso alla nazione, Lugo ha quindi annunciato di aver accettato di lasciare il potere. Il vicepresidente Federico Franco ha giurato poco dopo da presidente, come prevede la Costituzione. Franco, ex alleato di Lugo, è diventato negli ultimi tempi il suo principale avversario. L'impeachment è stato intanto respinto dal'Unione delle Nazioni Sudamericane (Unasur). Il venezuelano Ali Rodriguez ha avvertito che i paesi dell'Unasur potrebbero applicare la 'clausola democratica' prevista dall'organismo, e non riconoscere quindi il governo che prenderà il posto dell'esecutivo di Lugo.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Top News

    • 13:09
    • 09 apr
    • ROMA

    Fecondazione eterologa, cade il divieto

    La Corte Costituzionale lo hanno dichiarato illegittimo
    • 12:09
    • 09 apr
    • MILANO

    Intesa paga 294 mln 'tassa Bankitalia'

    Segue Unicredit (196), ma su parametri patrimoniali impatto soft
    • 11:40
    • 09 apr
    • VATICANO

    Papa: tacciano le armi in Siria

    Dolore per assassinio gesuita Van der Lugt e per vittime guerra
    • 10:43
    • 09 apr
    • MILANO

    Garlasco: mamma Rita, ho ancora fiducia

    E' cominciato il processo d'appello bis, Stasi è in aula
    • 09:03
    • 09 apr
    • MILANO

    Borsa: Milano apre in rialzo, +0,24%

    Identico aumento per l'indice Ftse All share
    • 09:00
    • 09 apr
    • ROMA

    Immigrazione: Alfano,un morto su barcone

    Continuano sbarchi, 4.000 migranti soccorsi in ultime 48 ore
    • 07:01
    • 09 apr
    • ROMA

    Mafia, colpo a cosche in E-R

    Operazione cc regione e Crotone,13 ordinanze,sequestro da 13 mln
    • 06:36
    • 09 apr
    • ISLAMABAD

    Pakistan:bomba a mercato,almeno 15 morti

    Ordigno ad alto potenziale in zona controllata forze sicurezza
    • 01:05
    • 09 apr
    • ROMA

    Immigrazione: Alfano, è allarme sbarchi

    Non bastano 80 mln Ue per Frontex. Def grazie a nostra azione
    • 00:23
    • 09 apr
    • NEW YORK

    Australia e Svezia, paradisi per giovani

    Secondo studio Usa. Italia fuori da classifica prime 30 nazioni