Percorso:ANSA.it > Mondo > News

Incidente treni in Cina Alta velocita', 43 morti,

Due vagoni precipitati da un ponte

24 luglio, 19:29
Incidente ferroviario in Cina
Incidente ferroviario in Cina
Incidente treni in Cina Alta velocita', 43 morti,

PECHINO - E' salito a 43 il numero dei morti nell'incidente ferroviario avvenuto ieri in Cina, vicino alla città di Whenzou. Lo riferisce l'agenzia Nuova Cina. I feriti sono più di 200. Tra le vittime, anche un'italiana, mentre un italo-cinese è rimasto ferito.

La Farnesina si sta adoperando per permettere ai familiari dell'italiana morta nel disastro ferroviario avvenuto ieri nell'est della Cina, di giungere al più presto sul posto, dove dovranno effettuare il riconoscimento della salma. Lo riferiscono fonti del ministero degli Esteri.

I due vagoni delle linee ad alta velocita' cinesi sono precipitati in un fiume nell'est della Cina.l treno ad alta velocità è deragliato e i due vagoni sono precipitati nel fiume da un ponte, scrive l'agenzia. Il treno viaggiava fra Hangzhu e Wengzhu ed è deragliato nella provincia di Zheijiang verso le 20:30 locali (le 14:30 italiane). Almeno 32 persone sono morte e altre 100 sono rimaste ferite nella collisione.

Il disastro ferroviario è stato causato da un tamponamento fra due convogli ad altra velocità, secondo quanto riferiscono i media cinesi. Un treno si era fermato a causa di un'interruzione di elettricità dovuta alla caduta di un fulmine quando è stato centrato dal convoglio che seguiva. L'urto ha fatto deragliare il convoglio che era fermo e due suoi vagoni sono precipitati da un ponte.

Il treno deragliato faceva parte della nuova rete di treni-proiettile, in rapidissima crescita. All'inizio dell'anno erano già stati realizzati 8.358 km della rete, che, nei piani di Pechino, dovrebbe arrivare a 13.000 km entro la fine dell'anno e a 16.000 km nel 2020. Il fiore all'occhiello è la tratta Pechino-Shanghai (1.300), inaugurata il mese scorso e costata 23 miliardi di euro. Ma lo sviluppo rapido della rete, a colpi di ingenti investimenti - 700 miliardi di yuan, pari a 77 miliardi di euro, solo lo scorso anno -, potrebbe generare un gigante dai piedi d'argilla, soprattutto a causa della diffusa corruzione, che ha investito i vertici del programma, coordinato dal ministro per le ferrovie, Liu Zhijun. Quest'ultimo è stato coinvolto in un'inchiesta per "gravi violazioni disciplinari", con un giro di tangenti che gli inquirenti calcolano sia di circa 800 milioni di yuan (88 milioni di euro), secondo la stampa ufficiale cinese.

ORDINATA REVISIONE 'URGENTE' RETE TAV - La Cina ha ordinato una revisione "urgente" della sua rete ferroviaria ad alta velocità all'indomani della collisione tra due treni nell'est del Paese, in cui sono morte 43 persone. Lo riferisce l'agenzia Nuova Cina. L'incidente, il peggiore nella storia dell'alta velocità in Cina, rimette in discussione la questione dell'affidabilità della rete che, in pochi anni, è diventata la più grande del mondo con 8000 km di binari. Le autorità di Pechino intendono rispondere al più presto alle preoccupazioni crescenti degli utenti cinesi, per cui hanno deciso la revisione della rete Tav e il licenziamento di tre alti responsabili dell'Ufficio delle Ferrovie di Shanghai, ha sottolineato la Nuova Cina. L'inchiesta sull'incidente di ieri, prosegue l'agenzia, ha già messo in luce dei difetti nelle attrezzature che sono state colpite da un fulmine all'origine della tragedia. Il treno ad alta velocità è rimasto fermo sui binari e poco dopo è stato violentemente urtato da un altro convoglio che lo seguiva. Il primo treno ha quindi deragliato a causa dell'urto e quattro dei suoi vagoni sono precipitati da un viadotto.

 

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Top News

    • 13:09
    • 09 apr
    • ROMA

    Fecondazione eterologa, cade il divieto

    La Corte Costituzionale lo hanno dichiarato illegittimo
    • 12:09
    • 09 apr
    • MILANO

    Intesa paga 294 mln 'tassa Bankitalia'

    Segue Unicredit (196), ma su parametri patrimoniali impatto soft
    • 11:40
    • 09 apr
    • VATICANO

    Papa: tacciano le armi in Siria

    Dolore per assassinio gesuita Van der Lugt e per vittime guerra
    • 10:43
    • 09 apr
    • MILANO

    Garlasco: mamma Rita, ho ancora fiducia

    E' cominciato il processo d'appello bis, Stasi è in aula
    • 09:03
    • 09 apr
    • MILANO

    Borsa: Milano apre in rialzo, +0,24%

    Identico aumento per l'indice Ftse All share
    • 09:00
    • 09 apr
    • ROMA

    Immigrazione: Alfano,un morto su barcone

    Continuano sbarchi, 4.000 migranti soccorsi in ultime 48 ore
    • 07:01
    • 09 apr
    • ROMA

    Mafia, colpo a cosche in E-R

    Operazione cc regione e Crotone,13 ordinanze,sequestro da 13 mln
    • 06:36
    • 09 apr
    • ISLAMABAD

    Pakistan:bomba a mercato,almeno 15 morti

    Ordigno ad alto potenziale in zona controllata forze sicurezza
    • 01:05
    • 09 apr
    • ROMA

    Immigrazione: Alfano, è allarme sbarchi

    Non bastano 80 mln Ue per Frontex. Def grazie a nostra azione
    • 00:23
    • 09 apr
    • NEW YORK

    Australia e Svezia, paradisi per giovani

    Secondo studio Usa. Italia fuori da classifica prime 30 nazioni