Percorso:ANSA.it > Mondo > News

Gbagbo agli arresti, ma chi l'ha catturato?

La Francia nega di aver partecipato alla cattura

12 aprile, 20:21
La cattura di Laurent Gbagbo
La cattura di Laurent Gbagbo
Gbagbo agli arresti, ma chi l'ha catturato?

PARIGI - Il ministro della Difesa francese, Gerard Longuet, si è detto "certo" questa mattina dell'esistenza di "immagini di tutta l'operazione dell'arresto di Gbagbo", che saranno rese "disponibili", dalle quali emerge che i soldati francesi non hanno partecipato. "Tutte le immagini saranno certamente disponibili - ha dichiarato il ministro ai microfoni di Europe 1 -. Tutto è stato filmato di continuo dagli uni e dagli altri". Già ieri la Francia aveva immediatamente puntualizzato che i propri militari non sono intervenuti sul terreno insieme con gli uomini del rivale di Gbagbo, Ouattara, nell'operazione che ha portato all'arresto dell'ex presidente ivoriano. "Sono assolutamente certo - ha insistito Longuet - che avremo immagini di tutta l'operazione, non girate dall'esercito francese, ma da tutti i protagonisti, e vedremo che nessun soldato francese, nessun soldato dell'Onu è entato nella residenza presidenziale. Saranno prove contraddittorie, servirà un lavoro da storici".

CATTURA GBAGBO E' COLPO DI STATO;CONSIGLIERE - La cattura dell'ex-presidente uscente Laurent Gbagbo e' un ''colpo di Stato'' per accaparrarsi le risorse della Costa d'Avorio: lo ha detto a Parigi un consigliere dell'ex-presidente della Costa d'Avorio, che ieri e' stato arrestato e consegnato alle forze di Alassane Ouattara, riconosciuto dalla comunita' internazionale come legittimo presidente del Paese africano dopo le elezioni dello scorso autunno.

CATTURATO GBAGBO, E' SVOLTA DOPO 5 MESI - Il presidente uscente della Costa D'Avorio, Laurent Gbagbo, barricato da giorni nel suo palazzo-bunker di Abidjan sotto il fuoco dell'Onu e dei militari francesi della missione Liocorno, è stato arrestato ieri dai fedeli di Alassane Ouattara, l'uomo riconosciuto dalla comunità internazionale come capo di stato legittimo dopo il voto presidenziale dello scorso autunno. Gbagbo, apparso stanco ma in buona salute in alcune immagini diffuse da una tv vicina a Ouattara, è stato poi trasferito con la moglie Simone, nel Golf Hotel, quartier generale del rivale ad Abidjan, capitale economica della Costa d'Avorio. In serata é apparso alla televisione del vincitore e ha chiesto "la fine dei combattimenti". Anche Ouattara è comparso sulla sua tv, preannunciando una "nuova era di speranza" per la Costa d'Avorio, e chiedendo a tutti miliziani di deporre le armi. Ha poi reso noto che è stata avviata una"procedura giudiziaria" contro l'ex presidente, la moglie e i suoi collaboratori. Per la loro incolumità, ha ancora detto Ouattara "sono state prese tutte le misure necessarie". In precedenza i sostenitori del vincitore avevano affermato che la sicurezza di Gbagbo è garantita dai caschi blu dell'Onu.

Top News

    • 13:09
    • 09 apr
    • ROMA

    Fecondazione eterologa, cade il divieto

    La Corte Costituzionale lo hanno dichiarato illegittimo
    • 12:09
    • 09 apr
    • MILANO

    Intesa paga 294 mln 'tassa Bankitalia'

    Segue Unicredit (196), ma su parametri patrimoniali impatto soft
    • 11:40
    • 09 apr
    • VATICANO

    Papa: tacciano le armi in Siria

    Dolore per assassinio gesuita Van der Lugt e per vittime guerra
    • 10:43
    • 09 apr
    • MILANO

    Garlasco: mamma Rita, ho ancora fiducia

    E' cominciato il processo d'appello bis, Stasi è in aula
    • 09:03
    • 09 apr
    • MILANO

    Borsa: Milano apre in rialzo, +0,24%

    Identico aumento per l'indice Ftse All share
    • 09:00
    • 09 apr
    • ROMA

    Immigrazione: Alfano,un morto su barcone

    Continuano sbarchi, 4.000 migranti soccorsi in ultime 48 ore
    • 07:01
    • 09 apr
    • ROMA

    Mafia, colpo a cosche in E-R

    Operazione cc regione e Crotone,13 ordinanze,sequestro da 13 mln
    • 06:36
    • 09 apr
    • ISLAMABAD

    Pakistan:bomba a mercato,almeno 15 morti

    Ordigno ad alto potenziale in zona controllata forze sicurezza
    • 01:05
    • 09 apr
    • ROMA

    Immigrazione: Alfano, è allarme sbarchi

    Non bastano 80 mln Ue per Frontex. Def grazie a nostra azione
    • 00:23
    • 09 apr
    • NEW YORK

    Australia e Svezia, paradisi per giovani

    Secondo studio Usa. Italia fuori da classifica prime 30 nazioni