Percorso:ANSA.it > Mondo > News

Yemen: bombe su protesta, morti e feriti

L'esercito di Sanaa avrebbe aperto il fuoco contro i dimostranti nel nord del Paese

04 marzo, 16:02
Proteste in Yemen
Proteste in Yemen
Yemen:  bombe su protesta, morti e feriti

SANAA - Alta la tensione anche in Yemen. I ribelli sciiti nel nord del paese hanno detto che le forze governative hanno bombardato i dimostranti, causando almeno due morti e alcuni feriti. Ieri l'opposizione ha proposto al presidente Ali Abdallah Saleh un accordo di uscita dalla crisi che prevede il suo abbandono a fine 2011, ma gli studenti che da giorni affollano la piazza davanti all'università di Sanaa rifiutano ogni compromesso.

SITO RIBELLI, ATTACCO MILITARI A FOLLA PACIFICA - L'esercito yemenita ha stamani aperto il fuoco contro centinaia di manifestanti sciiti radunati nel nord del Paese, nella regione settentrionale di Umran, che dimostravano "pacificamente" invocando la "caduta del regime" del presidente Ali Abdallah Saleh. Lo dice il sito Internet del movimento degli Huthi, che dal 2004 guida la rivolta zaidita (branca dello sciismo) nel nord dello Yemen. Il sito riferisce che i militari governativi hanno sparato colpi di arma da fuoco contro i manifestanti, riunitisi a Semla, nella provincia di Sufiyan, regione di Umran circa 180 km a nord di Sanaa, uccidendone almeno due e ferendone "una decina". Il presidente della Comunità araba in Italia (Co-mai), Foad Aodi, che è in contatto da Roma con alcune fonti sul posto, riferisce all'ANSA che "sono circa quattro o cinque i morti tra i civili, oltre ad alcuni feriti, a seguito dei bombardamenti delle forze governative nella città di Omran, nello Yemen, dove oggi sono previste manifestazioni". Gli zaiditi del nord dello Yemen si sono uniti nelle settimane scorse alle proteste in corso in tutto il Paese contro il regime di Saleh, chiedendo, tra l'altro, la sua deposizione e profonde riforme politiche. Circa un anno fa il governo yemenita e i capi dei ribelli Huthi avevano raggiunto una tregua dopo mesi di intensi combattimenti, nei quali Sanaa aveva usato l'aviazione e l'artiglieria sostenuta dall'esercito saudita dispiegato al confine tra i due Paesi. Dal 2004 al 2010 si sono combattute sei diverse guerre tra zaiditi del nord e truppe regolari yemenite. 

Top News

    • 13:09
    • 09 apr
    • ROMA

    Fecondazione eterologa, cade il divieto

    La Corte Costituzionale lo hanno dichiarato illegittimo
    • 12:09
    • 09 apr
    • MILANO

    Intesa paga 294 mln 'tassa Bankitalia'

    Segue Unicredit (196), ma su parametri patrimoniali impatto soft
    • 11:40
    • 09 apr
    • VATICANO

    Papa: tacciano le armi in Siria

    Dolore per assassinio gesuita Van der Lugt e per vittime guerra
    • 10:43
    • 09 apr
    • MILANO

    Garlasco: mamma Rita, ho ancora fiducia

    E' cominciato il processo d'appello bis, Stasi è in aula
    • 09:03
    • 09 apr
    • MILANO

    Borsa: Milano apre in rialzo, +0,24%

    Identico aumento per l'indice Ftse All share
    • 09:00
    • 09 apr
    • ROMA

    Immigrazione: Alfano,un morto su barcone

    Continuano sbarchi, 4.000 migranti soccorsi in ultime 48 ore
    • 07:01
    • 09 apr
    • ROMA

    Mafia, colpo a cosche in E-R

    Operazione cc regione e Crotone,13 ordinanze,sequestro da 13 mln
    • 06:36
    • 09 apr
    • ISLAMABAD

    Pakistan:bomba a mercato,almeno 15 morti

    Ordigno ad alto potenziale in zona controllata forze sicurezza
    • 01:05
    • 09 apr
    • ROMA

    Immigrazione: Alfano, è allarme sbarchi

    Non bastano 80 mln Ue per Frontex. Def grazie a nostra azione
    • 00:23
    • 09 apr
    • NEW YORK

    Australia e Svezia, paradisi per giovani

    Secondo studio Usa. Italia fuori da classifica prime 30 nazioni